Un segnale di speranza dal paesino torinese di Moncenisio – Dopo 7 anni nasce una bimba

25/03/2020

CONDIVIDI

"Una grande gioia in un momento in cui abbiamo ancor più bisogno di raccontare cose belle"

Dopo ben sette anni il paesino di Moncenisio nel Torinese, il secondo comune più piccolo in Italia, vede la nascita di un bambino. O meglio,  la nascita di una bambina. Il Comune festeggia l’arrivo di Aurora Maria: tre chili e mezzo quando è venuta alla luce, martedì 24 Marzo 2020.

Prima della sua nascita il comune di Moncenisio (alta Val Susa) registrava 39 abitanti. E così in un momento di estrema difficoltà per la nostra regione e per tutto il paese, la gioia per l’arrivo di Aurora può vedersi come un bellissimo segnale di speranza per il futuro. La piccola è nata martedì notte, intorno alle 2. Nello stesso giorno il padre Enrico ha compiuto 37 anni.

Aurora è nata all’ospedale di Rivoli.

È una bellissima bambina che rappresenta un avvenimento particolarmente felice per la famiglia e per tutto il nostro paese. Un segno di vitalità di Moncenisio – ha dichiarato a Repubblica il sindaco Mauro Carena – e una grande gioia in un momento in cui abbiamo ancor più bisogno di raccontare cose belle. Un bel segnale che si inserisce in un progetto che c’è per il nostro Comune, una realtà vera specie oggi dove si sta riscoprendo la natura”.

Leggi anche

13/08/2020

Coronavirus in Piemonte – Nuova impennata di contagi e due decessi, i numeri

Nuova impennata di contagi nelle ultime 24 ore. Sono 42 i nuovi casi registrati in Piemonte, […]

leggi tutto...

12/08/2020

Coronavirus – Il Piemonte si blinda contro i rientri dall’estero: in quarantena chi arriva da Spagna, Croazia e Grecia

E’sempre alto l’allarme nei confronti dei rientri dall’estero dei vacanzieri piemontesi. Proprio dai ritorni in Italia, […]

leggi tutto...

12/08/2020

Prende a pugni la moglie davanti ai figli piccoli che scappano – I vicini chiamano la Polizia, arrestato

Si erano conosciuti nel 2006 in chiesa. L’uomo, classe 1976, l’aveva scelta su indicazione “divina”. Dopo […]

leggi tutto...