A Porta Nuova con un coltello di 28 cm – Fermato mentre proferiva minacce di morte

10/02/2019

CONDIVIDI

L'arma è stata sequestrata dagli agenti

La Polfer è intervenuta nell’atrio partenze all’interno di un esercizio commerciale di Porta Nuova, dove era stata segnalata la presenza di un uomo armato di coltello, poi risultato di 28 cm.
Il fatto, di cui informa la Questura, risale a pochi giorni fa: dopo aver messo in sicurezza e allontanato le persone presenti nel locale, gli agenti hanno svolto una paziente opera di mediazione con l’uomo, che proferiva minacce di morte nei confronti di due ignoti che, a suo dire, avevano attentato alla sua incolumità. Al termine, gli agenti riuscivano a convincere l’uomo a posare l’arma e lo conducevano in ufficio.

L’uomo, un italiano 49enne senza fissa dimora e con svariati precedenti per armi, stupefacenti e resistenza Pubblico Ufficiale, è stato poi arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale commessa con utilizzo di armi e possesso di stupefacenti.
L’arma è stata sequestrata.

Leggi anche

23/01/2020

Due arzille ottantenni mettono in fuga i truffatori

Nella stessa mattina, in entrambi i casi nel quartiere Pozzo Strada, due anziane signore hanno messo […]

leggi tutto...

23/01/2020

Legambiente conferma: Torino prima in Italia per lo smog – Emergenza sotto la Mole

A confermare l’allarme smog in città, ormai noto a tutti i torinesi, arriva anche il nuovo […]

leggi tutto...

23/01/2020

“Il Crodino resti qui!” – La battaglia dei lavoratori, la produzione dovrebbe cessare nel 2020

L’aperitivo ‘biondo’ è nato nel 1964 e porta il nome del piccolo paese piemontese. Ma nello […]

leggi tutto...