Al via i saldi estivi, date e numeri – “Concorrenza sleale delle catene online”

04/07/2019

CONDIVIDI

Per Confesercenti la spesa media è stimata tra i 210 e 240 euro a famiglia

Sono ormai ai nastri di partenza i saldi estivi in tutta la regione Piemonte: al via sabato 6 luglio in tutta la regione, si protrarranno fino al 31 agosto.

Quasi due mesi di saldi in cui i negozi proveranno a riscattarsi  “dopo un maggio nero per l’abbigliamento e gli accessori”, secondo l’allarme lanciato da Ascom  che mette sotto tiro anche la concorrenza sleale di grandi marchi e catene on-line.

“Gli sconti saranno  alti, fra il 30 e il 50% – spiegano dall’associazione Ascom – “I saldi sono partiti in largo anticipo anche a causa della mancata primavera, la peggiore da decenni”.

Spesa media per le famiglie torinesi: fra i 200 e i 230 euro, 97 a persona. Ma Ascom denuncia anche “la concorrenza sleale di grandi marchi e catene commerciali e dell’online che effettuano vendite sottocosto in ogni periodo dell’anno”. Occhi puntati sul comparto moda, ma buoni affari sono attesi anche per arredamento, calzature, intimo, profumeria

Secondo Confesercenti la spesa media è stimata tra i 210 e 240 euro a famiglia. Mentre 8 torinesi su 10 sono già intenzionati ad acquistare.
“La stagione primavera è saltata, i consumi non sono mai ripartiti e i saldi arrivano prestissimo”, ha dichiarato all’Ansa Maria Luisa Coppa, presidente Ascom Torino. “I nostri operatori invocano un aiuto anche dalla politica”.

Leggi anche

16/07/2019

Seminarono il panico a Torino con rapine a mano armata – Coppia di delinquenti accusati di altri colpi

I carabinieri della Stazione Torino La Falchera hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di […]

leggi tutto...

16/07/2019

8 Gallery ancora più grande – Restyling del ‘colosso’ da 7 milioni di visitatori l’anno

I lavori di restyling renderanno ancora più grande l’8 Gallery, un colosso del commercio a Torino […]

leggi tutto...

16/07/2019

Armi neonazi – Salvini choc: “Volevano uccidermi’

Dopo il sequestro delle armi a gruppi neonazisti del Nord Italia compiuto dalla Digos di Torino, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy