Ancora caos in Barriera – Ubriaco alla guida sfascia tre auto, una sfonda una lavanderia, un’altra prende fuoco

09/10/2019

CONDIVIDI

Scortato dagli operanti ha continuato a dare in escandescenze

Caos nella serata di ieri all’incrocio tra via Lauro Rossi e Via Martorelli in piena Barriera di Milano.
Un ragazzo di 24 anni, pregiudicato della provincia di Bolazno, si muoveva ubriaco in macchina. Non ha rispettato il semaforo rosso ed ha attraversato l’incrocio scontrandosi contro un’altra autovettura condotta da un 36enne di Castellamonte, con a bordo un 41enne di Forno Canavese. Quest’ultimo è stato trasportato in codice giallo all’ospedale San Giovanni Bosco.
Nell’impatto sono rimaste coinvolte anche altre tre vetture in sosta.
L’auto del ragazzo ha preso fuoco, mentre una delle auto parcheggiate, a seguito dell’impatto, è stato spinta contro la saracinesca di una lavanderia di via Martorelli, distruggendo la vetrata di ingresso.

Si è quindi radunato un capannello di persone per vedere quanto fosse successo. E all’arrivo dei carabinieri il 24 enne ha pensato bene di scagliarsi contro i militari, e, una volta caricato sull’auto dei carabinieri ha sfondato a calci il vetro del finestrino posteriore.

Trasportato energicamente all’Ospedale Martini scortato dagli operanti ha continuato a dare in escandescenze.  il giovane ubriaco è stato dimesso per “stato di agitazione da abuso alcolico”, quindi arrestato per danneggiamento aggravato, resistenza, violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale e deferito per oltraggio a pubblico ufficiale. Uno dei carabinieri ha riportato una contusione alla mano destra con prognosi di 3 giorni.
Il 24enne è stato trasferito in carcere senza essere fotosegnalato perché totalmente anti collaborativo.

Leggi anche

19/10/2019

E’ morto il bimbo di 3 anni colpito da un vaso – Si è spento al Regina Margherita

Si è spento all’ospedale Regina Margherita di Torino il bambino di appena tre anni rimasto schiacciato […]

leggi tutto...

19/10/2019

Successo per la cena solidale in favore del Gruppo Abele di Don Ciotti, nella magica cornice della Certosa 1515

Grande successo per la cena solidale alla Certosa 1515 di Avigliana. Lungo la strada che porta […]

leggi tutto...

19/10/2019

“Marocchino di m….!” – Nuova aggressione razzista a Torino, pestato perché la pallina della figlia colpisce una bimba

Ancora un’aggressione di stampo razzista a Torino. L’episodio è accaduto davanti all’Ipercoop di via Livorno. Un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy