Apid, Brigitte Sardo riconfermata

Apid, Brigitte Sardo riconfermata presidente

09/05/2018

CONDIVIDI

A capo dell’Associazione che riunisce le piccole e medie imprese ... al femminile

Apid, Brigitte Sardo riconfermata alla guida della presidenza di APID Torino, l’Associazione che riunisce le imprenditrici di API Torino.

Apid, Brigitte Sardo guida la Sargomma srl di Torino

Brigitte Sardo è stata riconfermata alla Presidenza di APID Imprenditorialità Donna, l’associazione che raccoglie l’imprenditoria femminile delle PMI di API Torino. A capo di Sargomma srl, azienda di Torino leader nel comparto della produzione di materiali in gomma e plastica, Brigitte Sardo continua così il lavoro che aveva cominciato quattro anni fa, quando era stata eletta per la prima volta a capo dell’associazione.

Sardo: “Così, porteremo a termine i progetti iniziati

“Sono onorata – dice la Presidente – del fatto che le Consigliere abbiano rinnovato la fiducia nei miei confronti. Quattro anni fa abbiamo cominciato un percorso stimolante e impegnativo per certi aspetti. Adesso il nostro gruppo di imprenditrici è pronto a portare a termine i progetti iniziati e a crearne di nuovi. Siamo consapevoli del fatto che le differenze di genere siano ancora molto presenti nel campo economico e politico e in certi ambiti vengono addirittura vissute come un ostacolo e non come un’opportunità. La nostra associazione esiste per cambiare questi paradigmi e per affiancare tutte le donne che credono nella maggiore partecipazione delle donne in ambito imprenditoriale e lavorativo”.

La mission è creare reti sempre più salde tra le aziende

“Le nostre imprese – aggiunge la Presidente -, non hanno bisogno di generici aiuti, ma di essere messe in condizioni di produrre alla pari delle altre. Credo che una
associazione come la nostra debba lavorare in questa direzione, oltre che fornire tutte le occasioni possibili per creare reti sempre più salde fra aziende e per aggiornare e approfondire le conoscenze e le possibilità di cui le imprese possono approfittare per creare occupazione e benessere”.

Leggi anche

Fermati i ‘cannibali delle fabbriche in disuso’ – Fra loro anche un 14 enne

Stavano tentando il furto di una grondaia di rame, della lunghezza di circa 40 metri, all’interno […]

leggi tutto...

Lavoro – 50 nuove assunzioni al Csi Piemonte, consorzio di oltre 100 enti pubblici

Con un programma di 50 nuove assunzioni, il Csi Piemonte, consorzio di oltre 120 enti pubblici, […]

leggi tutto...
Porta Palazzo

Maxi sequestro di merce a Porta Palazzo – Valore: oltre un milione di euro

Gli articoli erano tutti provenienti dalla Cina ed erano stoccati in un deposito di Porta Palazzo: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy