Automotoretrò protagonista la leggendaria Lancia Rally 037

Torino

/

01/02/2018

CONDIVIDI

All’Oval ha girato Graziano Rossi, padre del nove volte campione del mondo Valentino Rossi

Automotoretrò tra presentazioni, inaugurazioni e primi giri in pista, oggi è entrata nel vivo la 36a edizione. Applausi anche per la 9a di Automotoracing.

Automotoretrò tre padiglioni al Lingotto Fiere e esposizione all’Oval

Nei tre padiglioni del Lingotto Fiere si potranno ammirare i gioielli su due e quattro ruote dei più importanti club storici – da FCA Heritage al Registro Storico Italiano Land Rover, dalla Scuderia Jaguar Storiche al Fiat 500 Club Italia -, le più belle auto e moto d’epoca in vendita e le tradizionali aree dedicate al modellismo, ai ricambi e all’editoria specializzata. All’Oval, invece, troveranno spazio i bolidi da racing e le vetture elaborate di Expo Tuning Torino.

1983: l’anno della vittoria del campionato del Mondo

La Lancia Rally 037 è protagonista di una mostra tematica dedicata all’ultimo bolide a due ruote motrici, sull’asse posteriore, ad aver vinto un campionato del mondo di rally, nel 1983 con l’equipaggio composto da Walter Röhrl e Markku Alén.  L’ingegnere e progettista della vettura Sergio Limone e il giornalista Luca Gastaldi hanno presentato il libro scritto a quattro mani “Lancia Rally, nome in codice 037”, insieme al due volte Campione del Mondo di rally Miki Biasion.

Un’emozione … “tridimesionale”

Nello stand di 101 Cars (A7, Pad. 2) trova spazio il nuovo museo virtuale che, grazie all’utilizzo di un visore e alla realtà aumentata, permetterà di esplorare ogni dettaglio in 3D delle più belle auto vintage e da corsa, scorrere tutte le statistiche e i dati tecnici. Non solo. Rivivere da bordo pista le gare più emozionanti del passato, ascoltando le interviste a piloti e designer. Il pubblico potrà provare la versione demo con la mitica Subaru Impreza WRC guidata nel Campionato del Mondo 1997 da Piero Liatti.

Grandi esibizioni

L’adrenalina è corsa veloce, nel vero senso della parola, nella grande pista esterna davanti all’Oval a partire con Graziano Rossi – padre del nove volte campione del mondo Valentino Rossi – nella sua esibizione con il Daba Team in una prova di drifting con scenografiche sbandate controllate alla guida di una potente Nissan 350Z.

Per tutto il week end

Fino a domenica, infine, presso lo stand del sito Catawiki (A3, Pad. 2) per tutto il giorno sarà possibile partecipare all’asta online e acquistare una delle opere – disegni e bozzetti – di Flaminio Bertoni, uno dei più innovativi car designer di sempre e padre delle celebri Citroën Trattino Avant, DS e 2CV, che proprio ad Automotoretrò festeggia quest’anno il 70esimo anniversario.

Leggi anche

19/02/2020

Controlli nel ‘supermarket’ dello spaccio di Barriera – Due denunce

Ieri sera, martedì 18 Febbraio,  personale del Commissariato Barriera Milano, col supporto di agenti del Reparto […]

leggi tutto...

19/02/2020

The Student Hotel investe 65 milioni su Torino – Eventi, mostre e svago in un edificio al’avanguardia

Dopo Firenze, Bologna e Roma, The Student Hotel sbarca anche a Torino, con la creazione di […]

leggi tutto...

19/02/2020

Nordafricano totalmente ubriaco lancia sassi e cocci di vetro ai passanti – Arrestato a Torino

Sono da poco passate le 20 di domenica sera quando gli operatori del Commissariato Centro notano […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy