Baby pusher spacciavano di tutto: coca ai manager e fumo a studenti – Sgominata banda a Torino

CONDIVIDI

Spacciavano di tutto a Torino, hashish, eroina, cocaina, crack. E i loro clienti abituali erano studenti, impiegati, ma anche manager, che si rifornivano di cocaina .

Ondata di arresti da parte dei carabinieri che hanno smantellato una banda composta da un gruppo di maghrebini che agivano a Torino, in particolar modo nel quartiere di San Salvario, cuore della movida.

Prima degli ultimi 15 arresti erano state fermate altre 8 persone, tutte appartenenti allo stesso gruppo, che aveva conquistato il monopolio dello spaccio nel quartiere.

I fermati utilizzavano corrieri minorenni. Il loro modus operandi prevedeva l’occultamento della droga nei cassonetti e parchimetri a San Salvario.
15 le misure cautelari disposte dal Gip di Torino, precisamente 9 in carcere e 6 divieti di dimora in città e in provincia nel Torinese.

Lo smercio avveniva 24 ore su 24 e i clienti appartenevano alle più disparate categorie, dai giovani studenti fino ad impiegati e a manager.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy