Bimba morta sugli sci – Sequestrate le piste a Sauze d’Oulx, lo scorso anno un altro incidente fatale

05/01/2019

CONDIVIDI

La Procura dopo la morte della piccola ha aperto un fascicolo per omicidio colposo

E’ stata sequestrata dai carabinieri di Oulx e di Sestriere la a pista da sci ‘Imbuto’ di Sauze d’Oulx, in provincia di Torino, dove tre giorni fa ha perso la vita la piccola Camilla, una bimba di 9 anni dopo la caduta e il violento urto contro una barriera frangivento.
Il sequestro è avvenuto su disposizione del magistrato della Procura di Torino Giovanni Caspani. Stesso provvedimento è toccato nella stessa zona alle piste ’27 alta’, ’27 bis’ e ‘Cresta’.

Dopo la morte della bambina di 9 anni la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Iscritti nel registro degli indagati quattro persone: si tratta di manager ed ex tecnici, della Sestrieres Spa, la società che gestisce gli impianti sciistici della Via Lattea.Le stesse persone sono indagate inoltre nell’inchiesta sulla morte di Giovanni Bonaventura, ingegnere siciliano che ha perso la vita sulla pista da sci lo scorso anno a poca distanza dal luogo dell’ultimo incidente.

Leggi anche

26/06/2019

Salone del Libro, chiesto il processo per 26. Fra loro anche Piero Fassino

Il rinvio a giudizio di 26 persone è stato chiesto dalla procura di Torino a seguito […]

leggi tutto...

26/06/2019

“Il mio ex fidanzato è uno jihadista” – Ma era falso, studentessa denunciata

E’ stata denunciata dalla Digos per calunnia, furto e danneggiamento aggravato. Una ragazza i 25 anni, […]

leggi tutto...

26/06/2019

La Feltrinelli apre sul Monte Bianco – E’ la libreria più alta d’Europa

Apertura da record per la Feltrinelli: il nuovo punto vendita sul Monte Bianco è già stato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy