Blitz nei market dello spaccio a Torino – 6 arresti in poche ore fra Vanchiglia e Aurora

11/11/2019

CONDIVIDI

Intervento antispaccio della polizia

Mercoledì scorso, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, nel contesto di servizi di controllo del territorio antispaccio, hanno tratto in arresto 6 persone e denunciate altre 2, per reati connessi a questo fenomeno.

I poliziotti sono intervenuti in due diverse zone della città: in un caso l’area attenzionata è stata quella del viale pedonale di via Cesare Balbo, nella porzione compresa fra le vie Guastalla e Buniva.

Qui, fra le 21.30 e le 22.30, sono state documentate 4 cessioni di sostanza stupefacente (marijuana) da parte dei pusher nei confronti di altrettanti cittadini italiani, tutti sanzionati amministrativamente in merito. Gli arrestati sono 4: tutti soggetti stranieri di origine centro africana, di età compresa fra i 21 ed i 36 anni, uno dei quali anche colpito dal divieto di dimora nel Comune di Torino: altre 2 persone, di nazionalità gambiana, sono state invece denunciate.

Altri 2 arresti sempre da parte degli operatori della Squadra Volante, poche ore prima, invece, nella zona del Lungo Dora Savona compresa fra corso Giulio Cesare e corso XI Febbraio: anche qui si tratta di cittadini extracomunitari irregolari sul territorio nazionale, un guineano di 21 ed un gambiano di 31, tutti con precedenti di polizia specifici. A loro carico sono state accertate almeno 3 cessioni di alcune decine di grammi di marijuana, debitamente sequestrata.

Leggi anche

20/01/2020

Ancora scosse di terremoto in Piemonte – La situazione

Dopo il terremoto di ieri, nuove scosse sono state rilevate nella giornata di oggi, lunedì 20 […]

leggi tutto...

20/01/2020

Migliora l’aria a Torino – Stop alle misure d’emergenza per il traffico

La pioggia e il vento degli ultimi giorni hanno ripulito l’aria dallo smog. La presenza di […]

leggi tutto...

19/01/2020

Crisi Auto – A Mirafiori la produzione è al minimo storico

La crisi del settore auto non risparmia Mirafiori. I dati diffusi dai sindacati sono piuttosto eloquenti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy