Corsi di formazione ‘farlocchi’ – Cooperativa incassa 750.000 euro di soldi pubblici

11/07/2019

CONDIVIDI

Denunciati per truffa aggravata e falso ideologico i rappresentanti legali della cooperativa

Una cooperativa operante nel settore dei trasporti ha truffato allo Stato più di 750.000 euro attraverso finti corsi di formazione professionale, fra il 2013 e il 2016.

Lo ha scoperto la Guardia di Finanza in seguito all’esame della documentazione trasmessa dalla società al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l’incrocio con i dati presenti nelle banche dati.
Dall’indagine sulla cooperativa del Tortonese è emerso che su oltre 1.200 corsisti, dipendenti delle imprese confederate alla società e indicati nella documentazione come partecipanti, in 668 non erano presenti.

Denunciati per truffa aggravata e falso ideologico i rappresentanti legali della cooperativa.
La Guardia di Finanza ha inviato anche una segnalazione alla Procura Regionale della Corte dei Conti per danno erariale e ha infine disposto il sequestro preventivo finalizzato alla confisca dell’intera somma percepita indebitamente.
La cifra è stata rinvenuta su un conto corrente bancario intestato alla cooperativa.

Leggi anche

15/09/2019

Tragico incidente in corso Unione – Ragazzo travolto da una Panda, muore all’ospedale

Tragico incidente questa notte, intorno all’1.10 in corso Unione Sovietica, a Torino. Mattia Attademo, centauro di […]

leggi tutto...

15/09/2019

Cpr di Torino ancora nel caos – In 4 tentano la fuga, picchiato un addetto alla sicurezza

Hanno tentato di fuggire quattro ospiti del centro di permanenza per il rimpatrio di corso Brunelleschi, […]

leggi tutto...

14/09/2019

In arrivo 30 nuovi tram per la rete di Torino – Saranno realizzati da Hitachi

Saranno prodotti da Hitachi i nuovi tram di Torino. GTT, annuncia il Comune, ha completato l’analisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy