Feriti per i petardi nel Torinese – Un ragazzo perde una mano

02/01/2019

CONDIVIDI

Un quattordicenne è stato portato al Cto di Torino dopo lo scoppio di un petardo a Collegno

Lo scoppio di un petardo ha ferito gravemente un ragazzo di 19 anni, studente, che festeggiava l’arrivo del nuovo anno all’esterno di una discoteca a Bardonecchia, in provincia di Torino.
Il giovane, residente a Druento, nel Torinese, è stato portato con l’elisoccorso al Cto di Torino. Secondo le prime informazioni avrebbe perduto la mano destra, oltre a riportare gravi lesioni ad una gamba.  I carabinieri sono impegnati negli accertamenti.

Altri feriti del 31 dicembre: un quattordicenne è stato portato al Cto di Torino dopo lo scoppio di un petardo a Collegno. Già lo scorso anno il ragazzo si era fatto medicare per ragioni analoghe.

Il 19enne ha riportato lesioni al volto, alla mano e al polso sinistro guaribili in dieci giorni.

Leggi anche

26/03/2019

Occupazione Anarchici, le reazioni: “Nuovo Asilo non deve passare la notte o lo Stato perde braccio di ferro con anarchici”

L’occupazione della scuola Salvo D’Acquisto in via Tollegno a Torino accende nuove preoccupazioni sul territorio. Gli […]

leggi tutto...

26/03/2019

“L’Asilo Occupato è tornato” Gli anarchici occupano la scuola ex Salvo D’Acquisto “Pronti a lottare”

Con uno striscione appeso fuori dalla struttura gli anarchici hanno spiegato in una frase le loro […]

leggi tutto...

26/03/2019

Il caso – Borse di studio solo per italiani. Scoppia la polemica sull’Accademia delle Scienze di Torino

5 mila euro annuali per due borse di studio da assegnarsi “a una laureata (con laurea […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy