Il mistero dell’anziano di Pinerolo – Muore due mesi dopo il ricovero, forse era stato aggredito

29/12/2018

CONDIVIDI

La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria

Dopo 50 giorni di ricovero si è spento Roberto Dellacroce, pensionato di 76 anni che era stato ricoverato quasi due mesi fa all’ospedale Agnelli di Pinerolo.

L’uomo era andato al pronto soccorso dicendo di sentire diversi dolori e, dopo aver accertato che aveva delle fratture alle costole, era stato ricoverato.
L’anziano era stato accompagnato all’ospedale da un amico che, come Dellacroce, non ha dato spiegazioni sulle cause delle fratture.
Dopo quasi due mesi l’uomo è deceduto e non si esclude l’ipotesi che sia stato vittima di un aggressione.

La salma è stata quindi messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Si attende ora l’autopsia per accertare se il 76enne si sia fratturato le costole a causa una caduta oppure se sia stato picchiato.

Leggi anche

17/01/2019

Devastata dai ladri una nota pizzeria di Santa Rita – I timori della titolare

Non è la prima volta nelle ultime settimane che la nota pizzeria Don Pepe, nel quartiere […]

leggi tutto...

17/01/2019

A Torino restano in vigore solo i blocchi livello ‘0’ – Queste le date

Il Comune di Torino informa che fino al girorno di controllo, previsto  lunedì 21 gennaio  rimane […]

leggi tutto...

17/01/2019

Aggredito con un’accetta in pieno centro a Torino – E’ caccia al folle aggressore

Momenti di follia poco dopo mezzogiorno nel pieno centro di Torino, in via Pietro Micca. Secondo […]

leggi tutto...