Il mistero dell’anziano di Pinerolo – Muore due mesi dopo il ricovero, forse era stato aggredito

29/12/2018

CONDIVIDI

La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria

Dopo 50 giorni di ricovero si è spento Roberto Dellacroce, pensionato di 76 anni che era stato ricoverato quasi due mesi fa all’ospedale Agnelli di Pinerolo.

L’uomo era andato al pronto soccorso dicendo di sentire diversi dolori e, dopo aver accertato che aveva delle fratture alle costole, era stato ricoverato.
L’anziano era stato accompagnato all’ospedale da un amico che, come Dellacroce, non ha dato spiegazioni sulle cause delle fratture.
Dopo quasi due mesi l’uomo è deceduto e non si esclude l’ipotesi che sia stato vittima di un aggressione.

La salma è stata quindi messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Si attende ora l’autopsia per accertare se il 76enne si sia fratturato le costole a causa una caduta oppure se sia stato picchiato.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...