Il riscatto di Daisy dopo l’aggressione – E’ in finale nel lancio del disco agli Europei

09/08/2018

CONDIVIDI

Daisy ha ottenuto l'accesso alla finale con un lancio di 58,73 m

Una delle notizie più belle che arrivano da Berlino, dove sono in corso gli Europei di atletica leggera, è la qualificazione di Daisy Osakue per la finale del lancio del disco.

La 22enne torinese era stata involontaria protagonista di un triste fatto di cronaca, aggredita mentre camminava per le strade di Moncalieri da una banda che le ha lanciato uova in faccia, procurandole danni alla retina.

Il gesto, forse non a sfondo razzista, ma una stupida quanto inutile bravata di ragazzi annoiati, poteva mettere a rischio la partecipazione dell’atleta italiana agli Europei.
Ma Daisy con grande forza di volontà è scesa in pedana a Berlino e dopo un primo tentativo nullo, ha ottenuto il pass con un lancio di 58,73 m. La finale della competizione è in programma sabato prossimo.

È la ciliegina sulla torta che mi serviva per dimenticare quello che è accaduto – ha commentato Daisy dopo la prova – È bellissimo. Mi sentivo bene, per me la finale era un sogno. Il mio campionato europeo è iniziato alla grande e non vedo l’ora di divertirmi e di farvi divertire”.

Leggi anche

Licenziamenti Hag e Splendid, dura replica “All’azienda interessano solo profitti, zero rispetto per i lavoratori”

Sulla chiusura dello storico stabilimento di Caffè Splendid e Hag di Andazeno, decisione presa dall’azienda che […]

leggi tutto...

Trionfo del Piemonte, primo posto al mondo come meta imperdibile 2019. La classifica di Lonely Planet

Prestigioso primato per la regione Piemonte, che si colloca in vetta alla classifica del Best in […]

leggi tutto...

Fermati i ‘cannibali delle fabbriche in disuso’ – Fra loro anche un 14 enne

Stavano tentando il furto di una grondaia di rame, della lunghezza di circa 40 metri, all’interno […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy