In Piemonte è calamità occupazionale – “5mila posti di lavoro a rischio nel 2020, è un dramma”

07/01/2020

CONDIVIDI

Alberto Cirio ha ribadito la volontà di chiedere lo stato di crisi occupazionale

Disoccupazione e posti di lavoro a rischio: è dramma in Piemonte.  La crisi morde la regione e Alberto Cirio ha ribadito la volontà di chiedere lo stato di crisi occupazionale, parlando sena mezzi termini di “calamità occupazionale” sul territorio.

“La crisi occupazionale è un tema da cui non dobbiamo sottrarci e che dobbiamo affrontare in tutta la sua drammaticità – ha aggiunto Cirio, come riporta Repubblica. “Le calamità naturali ci vedono come regione fragile e una fragilità la riscontriamo sotto il profilo del lavoro con 5mila posti a rischio. Desidero chiudere i lavori della giornata con un documento condiviso che certifichi questo stato della regione e che abbia alcune richieste specifiche e concrete che hanno bisogno del sostegno da parte del governo”.

Nei primi 10 giorni di febbraio il presidente della Regione incontrerà i vertici di Fca, con i capigruppo di maggioranza e opposizione, per avere aggiornamenti e nuove informazioni sulla fusione con Psa. Poi la richiesta al premier Conte:
“Il governo regionale che mi ha preceduto ha stanziato i 30 milioni per il competence center e al momento sono gli unici stanziati. Abbiamo chiesto a Conte di dirci quanti dei 150 milioni previsti per finanziare tutte le aree di crisi complesse italiane. Il governo ci deve dire quanti sono per Torino in modo che la Regione possa confinanziare in maniera paritaria con i fondi europei. Se non abbiamo certezza della cifra del governo, non possiamo stanziare quelli di Bruxelles perché se la cifra non è uguale l’Europa non ce li lascia usare”.

Leggi anche

Torino

/

19/01/2020

Trapianto di organi – Record italiano per la Città della Salute e della Scienza

Trapianto di organi: è record italiano per il nostro territorio. Il Piemonte è la regione leader […]

leggi tutto...

Torino

/

19/01/2020

Aereo si schianta nella piazza centrale del paese – Muore il pilota

Incidente mortale nel pomeriggio di sabato 18 gennaio. Un aereo ultraleggero è precipitato nella zona del […]

leggi tutto...

Torino

/

19/01/2020

Aggressioni negli ospedali arriva la vigilanza armata

Troppe aggressioni negli ospedali di Torino: la soluzione è la vigilanza armata. Vigilantes armati, posizionati negli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy