Investita costretta a partorire – La neonata ha aperto gli occhi “Segnali di miglioramento”

24/05/2019

CONDIVIDI

La madre è stata travolta ad Orbassano da un pirata della strada

Le notizie dall’ospedale Sant’Anna di Torino si possono considerare positive, ma per una quadro più chiaro sulla situazione della neonata, nata all’ospedale Cto del capoluogo piemontese con un cesareo d’urgenza, si dovranno attendere ancora 3 o 4 giorni.

“Rispetto a ieri ci sono due segni di miglioramento: ha aperto gli occhi e ha iniziato a succhiare.
Segni minimi in una situazione critica. Per escludere il pericolo di vita bisogna aspettare ancora 3 o 4 giorni” – ha spiegato Daniele Farina, primario di Neonatologia dell’ospedale Sant’Anna di Torino, ripreso dall’agenzia Ansa.
La piccola Sofia è nata ieri dopo che la madre era stata travolta ad Orbassano da un pirata della strada, tutt’ora ricercato.
Quindi, ha aggiunto il professor Farina:
“Gli organi più colpiti sono stati il cervello, che stiamo cercando di salvare, il rene, il fegato e il polmone. Lottiamo minuto per minuto. Un’infermiera sta monitorando la bambina 24 ore su 24 per farle superare la gravissima sofferenza fetale che ha avuto. Al momento è in ipotermia, terapia che dura 72 ore, dopo verrà sottoposta a una tac. Non è stato il trauma diretto ad aver leso il feto ma, in conseguenza al trauma subito dalla madre, è diminuito il sangue nell’utero e il feto ha avuto carenza di ossigeno”.

Leggi anche

15/09/2019

Tragico incidente in corso Unione – Ragazzo travolto da una Panda, muore all’ospedale

Tragico incidente questa notte, intorno all’1.10 in corso Unione Sovietica, a Torino. Mattia Attademo, centauro di […]

leggi tutto...

15/09/2019

Cpr di Torino ancora nel caos – In 4 tentano la fuga, picchiato un addetto alla sicurezza

Hanno tentato di fuggire quattro ospiti del centro di permanenza per il rimpatrio di corso Brunelleschi, […]

leggi tutto...

14/09/2019

In arrivo 30 nuovi tram per la rete di Torino – Saranno realizzati da Hitachi

Saranno prodotti da Hitachi i nuovi tram di Torino. GTT, annuncia il Comune, ha completato l’analisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy