Investita costretta a partorire – La neonata ha aperto gli occhi “Segnali di miglioramento”

24/05/2019

CONDIVIDI

La madre è stata travolta ad Orbassano da un pirata della strada

Le notizie dall’ospedale Sant’Anna di Torino si possono considerare positive, ma per una quadro più chiaro sulla situazione della neonata, nata all’ospedale Cto del capoluogo piemontese con un cesareo d’urgenza, si dovranno attendere ancora 3 o 4 giorni.

“Rispetto a ieri ci sono due segni di miglioramento: ha aperto gli occhi e ha iniziato a succhiare.
Segni minimi in una situazione critica. Per escludere il pericolo di vita bisogna aspettare ancora 3 o 4 giorni” – ha spiegato Daniele Farina, primario di Neonatologia dell’ospedale Sant’Anna di Torino, ripreso dall’agenzia Ansa.
La piccola Sofia è nata ieri dopo che la madre era stata travolta ad Orbassano da un pirata della strada, tutt’ora ricercato.
Quindi, ha aggiunto il professor Farina:
“Gli organi più colpiti sono stati il cervello, che stiamo cercando di salvare, il rene, il fegato e il polmone. Lottiamo minuto per minuto. Un’infermiera sta monitorando la bambina 24 ore su 24 per farle superare la gravissima sofferenza fetale che ha avuto. Al momento è in ipotermia, terapia che dura 72 ore, dopo verrà sottoposta a una tac. Non è stato il trauma diretto ad aver leso il feto ma, in conseguenza al trauma subito dalla madre, è diminuito il sangue nell’utero e il feto ha avuto carenza di ossigeno”.

Leggi anche

24/06/2019

Ancora innovazione a Torino – Laboratorio ricostruisce volti in 3D alla Città della Salute

Metodiche di intervento innovative e all’avanguardia  sono sperimentate alla Città della Salute di Torino, all’interno di  […]

leggi tutto...

24/06/2019

Nosiglia annuncia: “Diocesi di Torino pronta ad accogliere i migranti SeaWatch”

Intervento del monsignor Cesare Nosiglia sul caso Seawatch. Al termine della messa odierna, nel giorno della […]

leggi tutto...

23/06/2019

Frana minaccia A5, scoppia la polemica “Inaccettabile il comportamento della società autostradale”

Incontro ieri mattina fra il vicesindaco della Città metropolitana di Torino Marco Marocco e sindaci dei […]

leggi tutto...