Lavoro – 50 nuove assunzioni al Csi Piemonte, consorzio di oltre 100 enti pubblici

CONDIVIDI

Con un programma di 50 nuove assunzioni, il Csi Piemonte, consorzio di oltre 120 enti pubblici, intende rilanciare il suo ruolo.

Aumento del valore di produzione, sblocco del turnover e potenziamento della formazione, sono questi i principali capisaldi del Piano strategico del Csi Piemonte presentato in Commissione bilancio presieduta da Vittorio Barazzotto, in un incontro congiunto con la Commissione speciale Smart City del Comune di Torino.

Tra le novità del Consorzio partecipato da Regione e Comune annunciate dal presidente Claudio Artusi, ci sono appunto quelle di un rafforzamento quantitativo e qualitativo delle funzioni di Governo e supporto con l’assunzione di 50 neolaureati , la riduzione dei costi di gestione (-5% in tre anni grazie ad un ammodernamento e potenziamento delle piattaforme), una crescita nella qualità del servizio con la riduzione dei tempi di risposta e conseguente incremento di soddisfazione del cliente.

Dal punto di vista finanziario entro il 2021 il CSI punta a veder crescere il valore dei propri prodotti da 120 a 138 milioni di euro.

Un’ offerta di lavoro interessante per i neolaureati. Gli interessati possono avere ulteriori informazioni consultando la pagina: http://www.csipiemonte.it/web/it/

Leggi anche

12/11/2018

Le donne del SI’ TAV ‘snobbano’ la sindaca Appendino – “Prima parliamo con Mattarella”

Continua il botta e risposta fra le promotrici della manifestazione Sì, Torino va avanti’, che ha […]

leggi tutto...

12/11/2018

Tragedia di Ponte Morandi – Un premio assegnato ai Vigili di Torino

“Siamo orgogliosi del senso del dovere e dell’impegno civile che il Corpo della Polizia municipale di […]

leggi tutto...

12/11/2018

Rave party abusivo a Torino – Oltre 70 persone identificate

Sono state identificate in via Cimarosa, all’ angolo con via Bologna, oltre 70 persone che si […]

leggi tutto...