Nuova drammatica chiusura – Fallisce la Nebiolo di Bruino, 43 dipendenti a casa

CONDIVIDI

Un altro fulmine a ciel sereno ha colpito uno stabilimento della cintura di Torino.

La crisi ha colpito questa volta la storica Nebiolo srl di Bruino, nata negli anni ’50 e cresciuta in particolar modo negli anni ’80, diventando grande produttrice carpenteria leggera per elettronica e particolari per sistemi ferroviari.

In seguito la ditta ha visto una trasformazione, diventando  sede per la lavorazione, attraverso mezzi tecnici all’avanguardia, della lamiera e nel taglio del tubo.

Infine, negli ultimi anni, la ditta era riuscita a sviluppare anche una propria unità produttiva di verniciatura in cataforesi più polvere.
Ma su questa storia che attraversa diversi decenni, è stata tristemente messa la parola fine dopo la sentenza del Tribunale fallimentare di Torino che ha dichiarato l’azienda fallita.

43 i lavoratori che resteranno a casa e senza retribuzione. Ora la palla passa al curatore fallimentare Maurizio Gili che accerterà le reali passività della società studiando i bilanci.

Ma la chiusura della Nebiolo è un dramma per i 43 disoccupati, nuove vittime della crisi.
Sulla drammatica questione è intervenuto il sindaco di Bruino Cesare Riccardo: “Ci confronteremo immediatamente con le sigle sindacali per capire com’è è stato possibile arrivare a questa situazione – ha spiegato a La Stampa – “43 persone disoccupate è un numero elevato e preoccupante, al di là dei bruinesi coinvolti. Una realtà produttiva e importante del nostro territorio scompare, andando ad impoverire il tessuto economico della nostra città”.

Leggi anche

20/02/2019

Fa razzia di succhi di frutta, poi li nasconde nel passeggino- Arrestata a Torino nel centro commerciale

Ha provato a saltare la coda, dicendo di essere incinta, nel tentativo di uscire quanto prima […]

leggi tutto...

20/02/2019

A folle velocita era riuscito a scappare dalla Polizia. Rintracciato il rapinatore di Rolex che colpiva a Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare della […]

leggi tutto...

20/02/2019

Truffe on-line su Subito.it e Kijiji.it –Numerose denunce e l’allarme lanciato dai carabinieri

Subito e Kijiji sono alcuni dei più frequentati siti di annunci online italiani. Offrono la possibilità […]

leggi tutto...