Nuovi boschi in città, potature e 10.000 alberi in piu’ – Maxi intervento ‘verde’ a Torino

12/11/2019

CONDIVIDI

Settimane dense di attività per i tecnici del Servizio Verde Pubblico della Città

Le settimane in corso sono dense di attività, per i tecnici del Servizio Verde Pubblico della Città. Sono in fase di realizzazione, infatti, i piantamenti di tipo forestale di 10mila alberi entro il 21 novembre, Giornata Nazionale degli Alberi: l’intervento nel Parco Colonnetti è in fase avanzata, mentre è iniziata il 7 novembre anche la messa a dimora nel Parco Stura di corso Giulio Cesare, che già ospita l’intervento di forestazione urbana (circa 1000 alberi) realizzato la scorsa primavera grazie alla sponsorizzazione di Fpt e all’attività dell’Istituto Piante da Legno Ipla. Vengono messi a dimora alberi di piccola dimensione, a gruppi, con l’intento di creare nel tempo nuovi boschi urbani, proseguendo l’impegno della Città per aumentare l’infrastruttura verde e migliorare l’ambiente mitigando i cambiamenti climatici.
Intanto, proseguono gli interventi di potatura in corso, grazie a un appalto specifico per i tratti alberati lungo piste ciclabili: dopo il Parco Millefonti, corso Duca degli Abruzzi e corso Rosselli, interventi già conclusi, partiranno nella prima quindicina di novembre due grossi interventi: il primo riguarderà l’asse di corso Orbassano (circa 600 alberi).

Il cantiere potrà causare disagi per il parcheggio e potrebbe anche occupare parte della carreggiata, con possibili rallentamenti del traffico veicolare. Le operazioni saranno tuttavia organizzate in modo tale da diminuire il più possibile i disagi per gli automobilisti, anche visto l’avvicinarsi delle festività natalizie. Apposita segnaletica sarà posizionata in loco, per evidenziare le modifiche alla viabilità.
A seguire, a dicembre, verranno potati gli alberi dell’aiuola centrale di corso Tazzoli (circa 400 piante), questa volta con meno difficoltà logistiche visto che la pista ciclabile e gli alberi si trovano in sede separata.
Infine, nelle prossime settimane sarà dato avvio a un importante e atteso intervento di messa a dimora di alberi su filare esistente: si tratta di via Filadelfia, dove verranno piantate oltre 200 lagerstroemie a colmare le numerose fallanze presenti. L’intervento comprende il Piazzale San Gabriele da Gorizia, dove otto alberi sono stati donati alla Città da Assemblea Teatro.
Quella di via Filadelfia è un’alberata che negli anni, a causa del limitato spazio (gli alberi al tempo sono stati collocati su un marciapiede), dell’uso improprio e di atti vandalici, ha subito una moria al di sopra della media cittadina. In passato, oltre ad assicurare la potatura degli alberi, la rimozione delle piante secche e la manutenzione dei pali tutori, il Servizio Verde Pubblico è intervenuto più volte lungo l’asse, con il ripristino delle piante mancanti, ma gli interventi non sono riusciti a far fronte ai danni che vengono arrecati. Non avendo mai abbandonato definitivamente l’idea di rimpiazzare le fallanze, il Servizio Verde Pubblico non appena le risorse a disposizione lo hanno consentito, ha programmato il completamento di questa alberata, non solo rimpiazzando le lagerstroemie mancanti, ma adottando gli opportuni accorgimenti per consentire maggiori probabilità di sopravvivenza e ridare decoro alla via.

Leggi anche

10/12/2019

35 nuovi tram per Torino – Altri 100 milioni di euro per la città, oltre agli 800 milioni per la Metro 2

L’annuncio è stato dato dalla ministra ai Trasporti Paola De Micheli che ha incontrato la sindaca […]

leggi tutto...

10/12/2019

Una folla da record è attesa in piazza Castello – E’ la serata delle Sardine

Dopo aver affollato numerose piazze in Italia e a quasi un mese di distanza dal primo […]

leggi tutto...

10/12/2019

Il semaforo T-Red continua a fare vittime – Multe a migliaia, 3500 passaggi col rosso in città

Sono solo tre gli incroci pericolosi monitorati al momento in città. Ma tanto è bastato per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy