Offre coca ai Murazzi ma ‘sbaglia’ clienti: sono poliziotti – Arrestato pusher nigeriano

08/11/2018

CONDIVIDI

Quando ha capito di essere in trappola, lo spacciatore ha tentato la fuga reagendo violentemente all'arresto

Continuano i controlli della della Polizia impegnata in nuovi servizio di perlustrazione del territorio, finalizzati al contrasto e alla repressione dei reati di spaccio di droga.
I poliziotti hanno notato in zona Murazzi del Po un cittadino straniero che incrociava un italiano e poi si dirigeva con lui verso corso Vittorio Emanuele II.

Gli agenti del Commissariato “Centro” hanno monitorato i due a debita distanza.
Alcuni di loro, in borghese, si sono quindi avvicinati al pusher dopo che questi aveva prelevato dalla bocca due ovuli di cocaina e li aveva ceduti all’italiano per un compenso di 90 euro.

Quindi ha offerto droga anche ai poliziotti in borghese, pensando fossero altri clienti.

Quando ha capito di essere in trappola, lo spacciatore ha tentato la fuga, reagendo violentemente all’arresto e colpendo i poliziotti con calci, pugni e gomitate, ma è stato finalmente bloccato e arrestato.

Il cliente italiano che si era rifornito di cocaina è stato sanzionato amministrativamente per la detenzione dello stupefacente.

Leggi anche

15/11/2018

Torino, prima città ‘Drone-sorvegliata’ in Italia – Monitoraggio capillare per aumentare la sicurezza

La questione sicurezza è sempre di primaria importanza a Torino. In alcuni quartieri, presi d’assalto da […]

leggi tutto...

15/11/2018

Temperature in picchiata nel week-end. 10 gradi in meno nel basso Torinese e nel Cuneese

Le correnti fredde stanno per entrare in Piemonte: l’aria invernale ormai è alle porte e dopo […]

leggi tutto...

15/11/2018

Inchiodato il piromane degli autobus – “Non mi facevano salire senza biglietto”

Al termine dell’interrogatorio di stamattina condotto dai carabinieri di Venaria, il 50enne sospettato di aver appicato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy