Parcheggiare al posto dei disabili è reato – Lo ha stabilito la Cassazione

14/01/2019

CONDIVIDI

Importante sentenza della Corte di Cassazione, emanata dopo il ricorso di una disabile

Nel caso in cui l’automobilista vada ad occupare senza il contrassegno un posto invalidi destinato ad un singolo soggetto e quindi riservato esclusivamente a quest’ultimo, da oggi potrà essere accusato del reato penale di violenza privata.
Importante sentenza della Corte di Cassazione, emanata dopo il ricorso di una disabile di 49 anni, residente a Palermitana, che ha portato avanti una battaglia processuale contro un uomo che aveva parcheggiato per sedici ore la propria auto nel posto riservato davanti casa dell’interessata.
Diversi, come si può immaginare, i disagi causati alla donna disabile.

Dopo due gradi di giudizio, la Corte di Cassazione ha così sancito in via definitiva la colpevolezza dell’uomo per violenza privata.
“Occupare un posto espressamente riservato ai disabili impedisce all’invalido di godere di un suo diritto”, questa la motivazione che ha reso necessario procedere penalmente.

Leggi anche

26/06/2019

L’Arcivescovo Nosiglia ribatte a Salvini “Prendiamo i migranti e li portiamo a Torino”

L’Arcivescovo di Torno Cesare Nosiglia ha risposto a Matteo Salvini, dopo che il Minsitro dell’Interno, intervenuto […]

leggi tutto...

26/06/2019

Salone del Libro, chiesto il processo per 26. Fra loro anche Piero Fassino

Il rinvio a giudizio di 26 persone è stato chiesto dalla procura di Torino a seguito […]

leggi tutto...

26/06/2019

“Il mio ex fidanzato è uno jihadista” – Ma era falso, studentessa denunciata

E’ stata denunciata dalla Digos per calunnia, furto e danneggiamento aggravato. Una ragazza i 25 anni, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy