Pesce avariato: un morto e trenta intossicati – Il matrimonio finisce in tragedia

Barriera di Milano

/

13/09/2017

CONDIVIDI

Un morto e trenta intossicati: il dramma dopo un pranzo di nozze nell'astigiano

E’ finito in tragedia un pranzo di nozze festeggiato nell’astigiano: alcune decine di invitati sono rimasti intossicati e ricoverati al Giovanni Bosco di Torino. Tra loro Pierino Maniello, 70 anni, non ce l’ha fatta ed è morto stanotte a causa delle complicazioni seguite all’intossicazione, dovuta probabilmente al pesce avariato servito nel corso del pranzo.
Il banchetto tenutosi presso un noto ristorante di Maretto, in provincia di Asti, non aveva dato particolari problemi: la festa era andata avanti per tutta la durata del giorno senza che gli invitati accusassero malori.
Ma il peggio è arrivato in serata: i disturbi gastrointestinali e gli attacchi di vomito hanno costretto almeno trenta invitati a farsi ricoverare all’ospedale, molti di questi si sono rivolti al Giovanni Bosco in Barriera di Milano. Fra loro c’era anche il parente dello sposo Pierino Maniello, che è spirato nella notte.
Sono attualmente in corso le analisi da parte del Nas di Alessandria sui campioni di cibo prelevati nel ristorante.

Leggi anche

20/02/2019

A folle velocita era riuscito a scappare dalla Polizia. Rintracciato il rapinatore di Rolex che colpiva a Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare della […]

leggi tutto...

20/02/2019

Truffe on-line su Subito.it e Kijiji.it –Numerose denunce e l’allarme lanciato dai carabinieri

Subito e Kijiji sono alcuni dei più frequentati siti di annunci online italiani. Offrono la possibilità […]

leggi tutto...

20/02/2019

‘Vecchia’ stazione di Porta Susa addio, ceduta per 6 milioni di euro- Al suo posto hotel e attività commerciali

E’ stata ceduta, per 6 milioni e 405 mila euro, l’ex stazione ferroviaria di Porta Susa, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy