Piena del Po – Lo stato d’allerta in Città continua

06/11/2018

CONDIVIDI

Il monitoraggio della Protezione civile è più attento sull’area del Fioccardo e del torrente Sappone

La Protezione civile della Città di Torino resta in stato di allerta per le condizioni del tempo e per le conseguenze sulla piena del Po
Il Comune informa con una nota che secondo Arpa la situazione meteo/idrogeologica è in codice giallo che corrisponde ad una bassa criticità. Le previsioni della piena del Po sono invece di colore arancio, dunque “moderata criticità”.

Un’allerta moderata – spiega il Comune di Torino – “di vigilanza ma senza particolari preoccupazioni.
Al momento – aggiungono da Palazzo Civico – “sono chiuse le aree lungo i fiumi tra corso Regina Margherita e Moncalieri, tutti i percorsi ciclabili e le attività socio-ricreative, compreso il Borgo Medievale, chiusi per precauzione. Il monitoraggio della Protezione civile è più attento sull’area del Fioccardo e del torrente Sappone, dove alcune abitazioni sono più a rischio. Agli abitanti è stato consigliato di mettere al sicuro gli oggetti e gli automezzi posti in seminterrati o ai piani terra”.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...