Prezzi al consumo, + 0,7% rispetto a settembre 2016

Torino

/

30/09/2017

CONDIVIDI

I prezzi a Torino: pubblicati i dati dell'Ufficio Statistica

I prezzi dei consumi di settembre per i cittadini torinesi scendono del 4% rispetto al mese precedente. Ma in confronto allo stesso mese di un anno fa crescono dello 0,7%.

I maggiori aumenti si registrano nel settore Comunicazioni, che con un +0,9% guida la classifica  per gli aumenti registrati nelle classi degli apparecchi telefonici e nei servizi di telefonia.

Aumenti consistenti anche nel settore “Istruzione” con un +0,8% e variazioni significative nelle classi relative alla scuola dell’infanzia ed istruzione primaria +4,5% .

Più 0,5 % sui prezzi per le categorie “prodotti alimentari” e “abbigliamento”.

In calo invece i “trasporti”: -2,1% è il ribasso dovuto ai cali registrati nel trasporto marittimo e per vie d’acqua interne (-30,1%) e al trasporto aereo passeggeri (-27,3%)

Il settore “ricreazione, spettacoli e cultura” registra un calo del 2,1% per i i ribassi riscontrati nei pacchetti vacanza (-15,6%), per gli articoli ricreativi e sportivi (-7,8%), gli articoli strumenti musicali, i beni durevoli per ricreazione al coperto (-1,4%) e i servizi ricettivi e di ristorazione (-0,5%).

Non hanno subito variazioni le bevande alcoliche e tabacchi, i servizi sanitari e le spese per la salute.

Leggi anche

Lo Skyline del futuro a Torino? Nel 2030 12 nuovi grattacieli – Il progetto avveniristico

Un maxi e avveniristico intervento di trasformazione urbana potrebbe ridisegnare lo skyline di Torino nei prossimi […]

leggi tutto...

Torna a Torino Io Lavoro – Oltre 5000 offerte di lavoro, dal turismo all’elettronica e molto altro

Torna a Lingotto Fiere l’evento IoLavoro, organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro, in collaborazione on l’assessorato al […]

leggi tutto...

“Ztl prolungata? Avrà ricadute gravissime su commercianti e artigiani” – L’attacco di Magliano all’Amministrazione

Il capogruppo dei Moderati Silvio Magliano si schiera  dalla parte della protesta di commercianti e residenti […]

leggi tutto...