Rubano presepe dalla tomba di un bambino “Il gesto più vergognoso che un essere umano può commettere”

30/12/2018

CONDIVIDI

"Rubare sulla tomba di un bimbo è imperdonabile"

Un furto vergognoso, un gesto ignobile avvenuto nel cimitero di Stroppiana in provincia di Vercelli, dove è sepolto Francesco ‘Chicco’ Barbonaglia, scomparso nel 2007 a soli 7 anni in un tragico incidente avvenuto sulla A4, dove si ribaltò il pullman su cui viaggiava insieme ad altri compagni in gita.
Ogni anno la mamma di Francesco porta un angelo e allestisce un piccolo presepe sulla tomba del figlio.
Quest’anno il presepe è stato rubato: un gesto vergognoso che ha portato la mamma Katia Munerati ha rendere pubblica la vicenda sul suo profilo facebook:

“E’ il gesto più vergognoso che un essere umano possa commettere, ancora di più se commesso sulla tomba di un bimbo” – scrive la donna.
“E’ dal Natale 2007 che portiamo un segno del nostro amore e affetto per un bimbo diventato angelo, e nessuno ha mai trafugato nulla dalla sua tomba, ma quest’anno ho avuto l’amara sorpresa proprio nel giorno di Natale. Rubare è un atto indegno – accusa la mamma del piccolo Francesco – “ma rubare sulla tomba di un bimbo è imperdonabile”.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...