Scritta contro il Comitato Noi di Barriera – La risposta del presidente Barona ai Centri sociali

14/06/2018

CONDIVIDI

La scritta comparsa oggi in corso Palermo,

Una scritta di offese contro il Comitato Noi di Barriera, protagonista nel quartiere in una battaglia contro il degrado e lo spaccio, è apparsa oggi in corso Palermo. Opera probabilmente dei centri sociali, la scritta ha avuto l’immediata risposta del portavoce del Comitato Alberto Barona, che ha voluto sottolineato il fatto che le attività della sua organizzazione sul territorio sono finalizzate a migliorare la qualità della vita di tutti. “Se questa è una colpa siamo ben lieti di essere colpevoli” – ha ribadito Barona.

“Comitato noi di Barriera, fascisti, M…”. Questa scritta comparsa in corso Palermo dimostra che chi si ribella al degrado nelle periferie viene subito preso di mira da quei quattro scappati di casa dei centri sociali – dichiara il portavoce Alberto Barona.
“Noi -aggiunge – “siamo gli unici a difendere i diritti degli italiani in un quartiere che è ormai ostaggio di immigrati che spacciano e si accoltellano a ogni giorno e ora della notte. Se questa è una colpa allora siamo fieri di essere colpevoli”.

Leggi anche

20/09/2018

La battaglia ai lavavetri continua – Un centinaio identificati e multati

Continuano le operazioni della Polizia Municipale per contrastare il fenomeno dei lavavetri: dall’inizio dell’anno sono 109 […]

leggi tutto...

20/09/2018

Telenovela olimpica senza fine – Chiamparino “Riprendiamo i discorsi su candidatura Torino”

Quella sulla candidatura italiana ai Giochi olimpici invernali del 2026 sembra una telenovela che non ha  […]

leggi tutto...

20/09/2018

Spaccata all’auto e fuga dalla Polizia – La delinquenza non si ferma in periferia

Nuovo episodio di criminalità in zona Madonna di Campagna, periferia di Torino, dove casi di questo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy