Smog – Sospeso il blocco del traffico per Natale e Santo Stefano – Ecco i Comuni che aderiscono

22/12/2018

CONDIVIDI

Il 27 dicembre saranno definite le misure emergenziali eventualmente attive nei giorni successivi

Da giovedì 20 dicembre è acceso, in molti Comuni della città metropolitana, il semaforo arancione, che prevede il blocco dei veicoli diesel fino a Euro 4.
Questo livello di limitazioni temporanee potrebbe essere riconfermato lunedì 24 dicembre, prossima giornata di controllo, e rimanere in vigore fino a giovedì 27 dicembre compreso.
Per garantire la mobilità nelle giornate di Natale e S. Stefano, giornate nelle quali si registra una riduzione del servizio del trasporto pubblico, i Comuni di Torino, Grugliasco, Nichelino, Pianezza, Rivoli e Venaria Reale hanno comunicato che revocheranno le limitazioni temporanee delle ordinanze eventualmente attive il 25 e il 26 dicembre. Rimarranno in vigore le sole limitazioni strutturali riportate nello schema pubblicato in http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/risorse/ambiente/dwd/qualita-aria/blocchi_traffico/schema_riassuntivo.pdf
Il Comune di Chieri ha comunicato che non revocherà le limitazioni emergenziali eventualmente attive il 25 e il 26 dicembre.
I Comuni di Alpignano, Beinasco, Borgaro Torinese, Cambiano, Candiolo, Carignano, Carmagnola, Caselle Torinese, Chivasso, Collegno, Druento, Ivrea, La Loggia, Leinì, Mappano, Moncalieri, Orbassano, Pecetto, Pino Torinese, Rivalta di Torino, San Mauro Torinese, Santena, Settimo Torinese, Trofarello, Vinovo, Volpiano non hanno comunicato la loro intenzione di revoca o di conferma.
Nel giorno di controllo di giovedì 27 dicembre saranno definite le misure emergenziali eventualmente attive nei giorni successivi.

Leggi anche

22/03/2019

Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la […]

leggi tutto...

22/03/2019

Valore immobili a Torino– Crolla prezzo case a Madonna di Campagna e Lucento. Male anche San Salvario

Nel 2018 è aumentato il numero del le zone con differenze in termini di valori percentuale […]

leggi tutto...

22/03/2019

Allarme siccità nei campi – In grave crisi grano, orzo e foraggio

La lunga assenza di piogge è ormai un incubo per i campi piemontesi. L’allarme siccità continua: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy