Notte di controlli

Tassista cinese abusivo, con auto sottoposta a fermo fiscale – Bloccato a Porta Palazzo

09/11/2018

CONDIVIDI

Gli è stata anche ritirata la patente di guida poiché i dati anagrafici del conducente non erano più leggibili

Questa notte, nel corso dei controlli volti al controllo dell’abusivismo nel trasporto persone, gliAgenti del Reparto Sicurezza Stradale Integrata della Polizia Municipale Torino mentre transitando in piazza della Repubblica hanno individuato un taxi abusivo, condotto da un cittadino  cinese che trasportava sui sedili posteriore una connazionale.

Il veicolo, Fiat Punto, è stato fermato in via Ciriè 45 dove il taxi abusivo terminava il servizio.

A seguito di ulteriori accertamenti veniva, inoltre, contestata la violazione all’art. 214 c. 8 Codice della Strada per “circolazione abusiva con veicolo sottoposto a fermo fiscale”. L’importo del debito risultava essere di quasi 1500 euro. Veniva inoltre ritirata la patente di guida poiché i dati anagrafici del conducente non erano più leggibili. Il veicolo è ora custodito presso la depositeria comunale.

Leggi anche

15/11/2018

Torino, prima città ‘Drone-sorvegliata’ in Italia – Monitoraggio capillare per aumentare la sicurezza

La questione sicurezza è sempre di primaria importanza a Torino. In alcuni quartieri, presi d’assalto da […]

leggi tutto...

15/11/2018

Temperature in picchiata nel week-end. 10 gradi in meno nel basso Torinese e nel Cuneese

Le correnti fredde stanno per entrare in Piemonte: l’aria invernale ormai è alle porte e dopo […]

leggi tutto...

15/11/2018

Inchiodato il piromane degli autobus – “Non mi facevano salire senza biglietto”

Al termine dell’interrogatorio di stamattina condotto dai carabinieri di Venaria, il 50enne sospettato di aver appicato […]

leggi tutto...