Torino-Milano in soli 7 minuti – Appendino ci crede: il progetto per il treno che viaggia a 1200 all’ora

02/10/2019

CONDIVIDI

Sarà necessario anche studiare le reazioni del corpo umano a stimoli quotidiani di questo tipo

Non è fantascienza, ma un progetto concreto sul quale credono sia Torino che Milano.

La sindaca Chiara Appendino, presente all’Assemblea dell’Unoione Industriali, ha riacceso l’interesse per l’Hyperloop, il “treno” a levitazione magnetica del fondatore di Tesla Elon Musk, per il momento soltanto un prototipo.
“Sulla Tav i giochi sono fatti, è una partita chiusa – ha dichiarato la sindaca nell’occasione. Poi ha aggiunto: “Nel frattempo, vi invito: iniziamo a parlare di Hyperloop. Una infrastruttura futuristica che collegherà Torino e Milano in una manciata di minuti, creando così le condizioni concrete per una reale macroregione. A questo stiamo già lavorando, in accordo con il sindaco Sala”.

Uno scenario possibile per il futuro torinese: il super treno consumerà meno energia di quanta ne produce. Potrebbe inserirsi nelle linee ” alta velocità” già esistenti, come la Torino- Milano o la Milano- Bologna.

Le ruote del treno da fantascienza, secondo il progetto, saranno i “supporti magnetici passivi”.

Costo dell’opera.

Circa 20 milioni di euro a chilometro il costo dell’opera, ma il ritorno dell’investimento si avrà in soli 8 anni.

Ora l’obiettivo del Comune e del Politecnico è portare a Torino il polo di ricerca sulla componentistica e anticipare lo sbarco in Europa della nuova tecnologia.
Sarà necessario anche studiare le reazioni del corpo umano a stimoli quotidiani di questo tipo. Ma Torino, ha detto il neo ministro all’Innovazione Pisano,  “abbiamo tutte le competenze per farlo”.

Leggi anche

19/10/2019

Sgozza la compagna a Torino davanti ai passanti – Aveva già ucciso una fidanzata 11 anni fa

Una storia agghiacciante nel quartiere Barriera di Milano. Un tunisino di 36 anni Safi Mohamed , […]

leggi tutto...

19/10/2019

E’ morto il bimbo di 3 anni colpito da un vaso – Si è spento al Regina Margherita

Si è spento all’ospedale Regina Margherita di Torino il bambino di appena tre anni rimasto schiacciato […]

leggi tutto...

19/10/2019

Successo per la cena solidale in favore del Gruppo Abele di Don Ciotti, nella magica cornice della Certosa 1515

Grande successo per la cena solidale alla Certosa 1515 di Avigliana. Lungo la strada che porta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy