Tromba d’aria nel Torinese – Tetti divelti e alberi caduti, la situazione

12/08/2019

CONDIVIDI

Il sindaco di Chieri, Alessandro chiederà alla Regione Piemonte lo stato di emergenza

Seconda giornata di maltempo nel Torinese. Dopo i danni di ieri nella cintura sud-est del capoluogo, oggi il maltempo ha colpito in particolare i comuni di Carmagnola e Poirino, investiti questo pomeriggio da una vera e propria tromba d’aria.

A Carmagnola sono caduti diversi alberi. In città,  in via del Porto, danni alla Società Alimentari il cui tetto  è stato completamente scoperchiato. In via Ceresole si è sgretolato un muro, scoperchiato anche il distributore di acqua nei pressi del supermercato Penny Market

Danni inoltre a  Poirino dove un gazebo è crollato sulle auto parcheggiate.
Fino a questo momento, fortunatamente, non si registrano feriti.

A Chieri, dopo il nubifragio che si è  abbattuto sulla città nella giornata di ieri, il sindaco di Chieri, Alessandro Sicchiero chiederà alla Regione Piemonte lo stato di emergenza per il comune. E’ caduta la storica ciminiera dell’Imbiancheria del Vajro e un pezzo di guglia del campanile della Chiesa di San Domenico.

Diversi i danni nella cittadina in provincia di Torino:  colpiti anche agli impianti sportivi, in particolare la piscina comunale.

Leggi anche

24/08/2019

Invasione di cinghiali in Piemonte- L’allarme di Coldiretti “Pericoli sulle strade e danni all’agricoltura”

Troppi, in continua crescita, e con molti danni all’agricoltura. Troppi incidenti sulle strade: Uncem sta con […]

leggi tutto...

24/08/2019

Insetti nel cibo – Chiuso ristorante cinese di via Nizza

400 kg di cibo sequestrato dal personale del Reparto Prevenzione Crimine che ha condotto le operazioni […]

leggi tutto...

24/08/2019

Addio a Carlo Delle Piane – L’attore reso immortale da Pupi Avati

Addio a Carlo Delle Piane. Il celebre attore è morto a Roma all’età di 83 anni. […]

leggi tutto...