Vergogna di Natale -Ladri derubano la parrocchia, i soldi erano destinati ad un ospedale infantile

26/12/2019

CONDIVIDI

Rubate le offerte dei fedeli destinate a chi ha bisogno

I malviventi hanno atteso che il parroco e il viceparrocco celebrassero la messa del 24 dicembre. Poi sono entrati in azione.

Sono entrati nella canonica della chiesa di San Giulio D’Orta a Torino, in corso Cadore, e hanno rubato circa 3.600 euro. Di questi, 1.800 euro erano destinati all’ospedale infantile di Betlemme, gli altri alla casa parrocchiale di Martassina, che ospita in estate i ragazzi dell’oratorio, ma anche scout e famiglie in difficoltà.

Grande amarezza per il parroco, don Silvano Bosa, che ha dichiarato all’Ansa:

“Sono amareggiato perché quei soldi erano offerte dei fedeli destinate a chi ha bisogno. Ma mi ha colpito molto la solidarietà della comunità. Un affetto che aiuta a non scoraggiarsi di fronte a queste situazione e trovare la forza per ripartire e ricominciare a mettersi al servizio di chi fa più fatica di noi”.

Sul posto la polizia che ha acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza del quartiere per rintracciare i responsabili del furto.

Leggi anche

18/01/2020

“Il Monviso è a rischio crollo” – Paura per il drammatico annuncio

Il sopralluogo effettuato dai geologi dell’Arpa ha portato al drammatico annuncio. Le preoccupazioni sono aumentate dopo […]

leggi tutto...

18/01/2020

Troppe aggressioni negli ospedali di Torino – Arriva la vigilanza armata

Vigilantes armati, posizionati negli ospedali torinesi dal primo febbraio per scongiurare nuovi episodi di violenza. E’ […]

leggi tutto...

18/01/2020

Trapianto di organi – Torino è la città dei record

Trapianto di organi: è record italiano per il nostro territorio. Il Piemonte è la regione leader […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy