A 85 anni trova la moglie morta in casa – Si uccide lanciandosi dal balcone

28/12/2018

CONDIVIDI

"Non ha voluto separarsi dalla donna amata per tutta la vita e si è ucciso"

La tragedia è avvenuta a Pinerolo, in provincia di Torino: un uomo di 85 anni è tornato a casa e ha trovato la moglie, che era malata da tempo, morta su una poltrona.
L’anziano assisteva continuamente la donna e non ha resistito al dolore per la sua scomparsa.

E’ la storia d’amore fra Pier Carlo Marchese, 85 anni, e Mirella Rocchietti, 83: alla morte della donna, Marchese ha deciso di togliersi a sua volta la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della loro palazzina a Pinerolo.
Prima di compiere l’estremo gesto, l’uomo ha chiuso la porta di casa lasciando le chiavi nella toppa esterna, in modo tale che i carabinieri potessero entrare senza fatica.

La donna aveva da poco festeggiato il suo compleanno, il 10 dicembre scorso.  Poi le sue condizioni si erano aggravate rapidamente negli ultimi giorni.
Trovandola morta, l’uomo non ha voluto separarsi dalla donna amata per tutta la vita e si è ucciso.

Leggi anche

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...

29/05/2020

Torino, vende kebab mal conservato in corso Vittorio – Denunciato il titolare

Ieri pomeriggio, 28 Maggio, gli agenti della Sezione I (Crocetta, Centro) della Polizia Municipale, in un’azione […]

leggi tutto...