A Porta Nuova con un coltello di 28 cm – Fermato mentre proferiva minacce di morte

10/02/2019

CONDIVIDI

L'arma è stata sequestrata dagli agenti

La Polfer è intervenuta nell’atrio partenze all’interno di un esercizio commerciale di Porta Nuova, dove era stata segnalata la presenza di un uomo armato di coltello, poi risultato di 28 cm.
Il fatto, di cui informa la Questura, risale a pochi giorni fa: dopo aver messo in sicurezza e allontanato le persone presenti nel locale, gli agenti hanno svolto una paziente opera di mediazione con l’uomo, che proferiva minacce di morte nei confronti di due ignoti che, a suo dire, avevano attentato alla sua incolumità. Al termine, gli agenti riuscivano a convincere l’uomo a posare l’arma e lo conducevano in ufficio.

L’uomo, un italiano 49enne senza fissa dimora e con svariati precedenti per armi, stupefacenti e resistenza Pubblico Ufficiale, è stato poi arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale commessa con utilizzo di armi e possesso di stupefacenti.
L’arma è stata sequestrata.

Leggi anche

03/08/2020

Festa del Sacrificio a Torino: scoperto mattatoio clandestino – Cento ovini pronti al macello

E’ stato scoperto un mattatoio clandestino all’interno del quale stavano per essere macellati centinaia di ovini, […]

leggi tutto...

03/08/2020

“Piemonte non in grado di tenere distanziamento su mezzi pubblici, a rischio lavoratori e utenti”

“Il Piemonte non è nelle condizioni di eliminare il distanziamento a bordo dei mezzi pubblici”, sono […]

leggi tutto...

03/08/2020

Fusione tra Intesa San Paolo e Ubi Banca – Nasce la settima banca dell’Eurozona

Dopo le prime offerte del febbraio scorso fra gli azionisti non andate a buon fine, nelle […]

leggi tutto...