27/09/2022

Territorio

A Torino la Giornata Mondiale per il Cuore: visite e screening gratuiti. Tutte le Info

CONDIVIDI

Il 29 settembre in Piemonte come in altre 15 Regioni – saranno ospitate le iniziative legate alla Giornata Mondiale per il Cuore – World Heart Day, promossa ogni anno dalla World Heart Federation e coordinato in Italia dall’Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” Onlus in qualità di membro ufficiale in collaborazione con l’ANPAS, Progetto Vitae e Ircomunità. La manifestazione beneficia dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e della Medaglia del Presidente della Repubblica, del Patrocinio del Ministero dell’Istruzione, del Ministero della Salute e del Ministero della Difesa.

Per un giorno nelle aree esterne antistanti l’Ospedale San Giovanni Bosco e il Poliambulatorio di via Farinelli dell’ASL Città di Torino, l’Humanitas Medical Care Principe Oddone e presso gli Ospedali San Luigi Gonzaga di Orbassano, Ospedale di Rivoli, Ospedale di Cirié, Ospedale di Chivasso, Ospedale di Ivrea si svolgeranno iniziative di counseling e screening gratuiti, lezioni informative di sensibilizzazione sui fattori di rischio, su come prevenire le patologie cardiovascolari e sugli stili di vita sani e i rischi delle dipendenze, dell’abuso di alcool e di tabacco.

A Collegno, Cumiana e a Nebbiuno (NO) i volontari delle Pubbliche Assistenze saranno impegnati a diffondere la cultura della defibrillazione precoce insegnando in tre mosse come poter salvare una vita con il Progetto Facile Dae.

Le malattie cardiovascolari rappresentano ancora la principale causa di morte in Italia, essendo responsabili del 44% di tutti i decessi. La cardiopatia ischemica, da sola, rappresenta il 28% dei decessi mentre le patologie cerebro vascolari rappresentano il 13% e sono la terza causa di morte dopo i tumori. L’incidenza dei pazienti affetti da invalidità cardiovascolare in Italia è del 4,4 per mille (dati Istat).

I valori e i temi al centro dell’edizione 2022 della Giornata Mondiale del Cuore saranno tre:

Usa il cuore per l’umanità”: oltre il 75% dei decessi per malattie cardiovascolari avviene in paesi a basso-medio reddito e l’accesso al trattamento e alle cure varia molto da paese a paese. La conoscenza e la condivisione delle informazioni su queste patologie possono fare la differenza
“Usa il cuore per l’ambiente”: l’inquinamento atmosferico è responsabile del 25% dei decessi, causando ogni anno la morte di 7 milioni di persone.
“Usa il cuore per te”: lo stress psicologico è una delle principali cause all’origine delle patologie cardiovascolari. Esercizio fisico, migliore qualità del sonno, stili di vita sani possono ridurre i rischi.

05/12/2022 

Territorio

Torino – Un impianto per la produzione di idrogeno sul territorio chivassese, ecco il progetto

Torino – Un impianto per la produzione di idrogeno sul territorio chivassese, ecco il progetto La […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Cronaca

Torino – Processo Cospito, Palagiustizia blindato. Caos in città, barista picchiato

Processo a Torino. Un corteo per chiedere la sua liberazione per le vie della città. per […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Territorio

Torino – Il bel gesto di Gasperini, ‘sindaco per un giorno’ a Grugliasco: “Regalo un campo da calcio ai ragazzi”

Torino – Il bel gesto dell’allenatore Gasperini, sindaco per un giorno a Grugliasco: “Regalo un campo […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Territorio

Mondiali – La Ministra dell’Interno tedesca Faeser sugli spalti con la fascia arcobaleno, contro la Fifa e i funzionari qatarioti

Mondiali – La Ministra dell’Interno tedesca Faeser sugli spalti con la fascia arcobaleno, contro la Fifa […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Cronaca

Ucraina, i costi della guerra – Biden “Quello di Putin è un piano malato, ma il dialogo resta aperto”

Ucraina, i costi della guerra – Biden “Quello di Putin è un piano malato, ma il […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Territorio

A Torino arriva la prima ‘pizza circolare’ in Italia. “E’ la prima pizza intelligente”. Ecco di cosa si tratta

La rivisitazione di un grande classico della cucina italiana secondo i principi dell’economia circolare applicata al […]

leggi tutto...