A Torino sono attivi i 40 nuovissimi autobus a metano – “Il Comune non comprerà piu’ Diesel”

03/01/2020

CONDIVIDI

L'investimento complessivo è di 11,6 milioni di euro

Stanno iniziando a circolare i 40 nuovi autobus giallo-blu Gtt con alimentazione a metano, che vanno a rinnovare la flotta torinese del 10% andando a a sostituire i veicoli di 12 metri a metano acquistati da Gtt negli anni 2000 e 2001.

I nuovi mezzi saranno inizialmente impiegati sulla linea 55, quindi, nelle settimane successive, verranno immessi in servizio sulle linee 71 e 12.
Gli autobus sono forniti dal gruppo Daimler-Mercedes, vincitore della gara. L’investimento complessivo è di 11,6 milioni di euro e comprende i costi di manutenzione  e 11,1 milioni per la fornitura dei bus, finanziati al 50% dalla Regione Piemonte e al 50% da Gtt.

“Avevamo detto che con il piano di sviluppo e il piano industriale avremmo rilanciato l’azienda – ha spiegato la sindaca Chiara Appendino – “Ci sono ancora delle difficoltà, ma stiamo mantenendo l’impegno. A gennaio ci sarà una gara per i bus elettrici. Il Comune non comprerà più diesel”. “

Il motore di Conecto Cng consentirà infatti un ulteriore abbassamento del livello di emissioni sonore e atmosferiche rispetto ai vecchi veicoli a metano.

“Alla fine dei test – ha concluso Chiara Appendino – “saranno 40 i nuovi autobus sulle nostre strade, che si aggiungono ai 74 autobus nuovi già presentati la scorsa estate.
C’è ancora moltissimo da fare per il nostro trasporto pubblico, ne siamo perfettamente consapevoli. Ma questi sono segnali importanti che, dopo anni, le cose stanno cambiando.Grazie a chi lo rende possibile e a tutte le cittadine e i cittadini che usano i mezzi pubblici”.

Leggi anche

09/07/2020

Manutenzioni stradali a Torino, interventi a tappeto – Ecco la mappa con tutti gli interventi

Torino negli ultimi dieci anni ha sofferto particolarmente in termini di manutenzioni stradali. Il Comune di […]

leggi tutto...

08/07/2020

‘Un Po d’Amare’ – 60 kg di rifiuti raccolti nel fiume in 4 mesi, il 60% è plastica

Un ‘Po d’Amare’ – l’iniziativa voluta da Amiat Gruppo Iren, predisposta da Fondazione per lo sviluppo […]

leggi tutto...

09/07/2020

Dopo 100 giorni di chiusura riapre il Castello del Valentino “Un Patrimonio che torna ai Torinesi e ai visitatori”

Dopo un lunghissimo periodo di chiusura durato oltre 100 per le restrizioni causate dall’emergenza coronavirus, il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy