Addio a Ermanno Eandi, poeta e scrittore torinese, mancato improvvisamente nella sua abitazione

21/05/2020

CONDIVIDI

Eandi è stato poeta, scrittore, pittore, giornalista, con un passato di grafico pubblicitario

E’ mancato improvvisamente nella propria abitazione, all’età di 57 anni, Ermanno Eandi: poeta, scrittore, pittore, giornalista, con un passato di grafico pubblicitario ed una grande passione per il Toro.

Eandi era nato a Torino il 19 novembre 1963: l’arte e la comunicazione sono state la sua vita.

Ermanno Eandi si è diviso fra poesia, scrittura, pittura, ed è stato un grande oratore delle vicende granata nella storia. Celebri i suoi «poequadri», che sommavano dipinti e aforismi, protagonisti di numerose mostre in Piemonte ma anche nel resto d’Italia.

Dai tifosi del Toro era conosciuto come il «poeta granata».  Negli ultimi anni è stato direttore della rivista online locale Borgo San Secondo, di cui è stato anche il fondatore.

Tags

Eandi

Torino
Leggi anche

09/07/2020

Torino: raffica di multe in centro per bici e monopattini, quasi 50 in poche ore

La scorsa sera, tra le 21.00 e le 24.00 nella zona centro, il Reparto Radiomobile della […]

leggi tutto...

09/07/2020

Piemonte – Allarme per un nuovo focolaio di coronavirus: tutti contagiati durante una cena

Tutti sarebbero stati contagiati nel corso di una cena (fortunatamente ristretta ad un numero limitato di […]

leggi tutto...

09/07/2020

Coronavirus in Piemonte – Tornano a salire i contagi, i numeri

Tornano a salire i contagi in Piemonte. Lunedì si contavano 6 casi in più rispetto al […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy