Addio a Ermanno Eandi, poeta e scrittore torinese, mancato improvvisamente nella sua abitazione

21/05/2020

CONDIVIDI

Eandi è stato poeta, scrittore, pittore, giornalista, con un passato di grafico pubblicitario

E’ mancato improvvisamente nella propria abitazione, all’età di 57 anni, Ermanno Eandi: poeta, scrittore, pittore, giornalista, con un passato di grafico pubblicitario ed una grande passione per il Toro.

Eandi era nato a Torino il 19 novembre 1963: l’arte e la comunicazione sono state la sua vita.

Ermanno Eandi si è diviso fra poesia, scrittura, pittura, ed è stato un grande oratore delle vicende granata nella storia. Celebri i suoi «poequadri», che sommavano dipinti e aforismi, protagonisti di numerose mostre in Piemonte ma anche nel resto d’Italia.

Dai tifosi del Toro era conosciuto come il «poeta granata».  Negli ultimi anni è stato direttore della rivista online locale Borgo San Secondo, di cui è stato anche il fondatore.

Tags

Eandi

Torino
Leggi anche

28/09/2020

Torino – Nel locale si ballava senza mascherina e distanziamento sociale: chiuso dalla polizia locale

Ispezione sabato sera degli agenti del reparto di polizia commerciale della polizia locale presso un noto […]

leggi tutto...

28/09/2020

Asse Confindustria – Cirio con l’Europa. Obiettivo: far ripartire l’industria

Industria, trasformazione digitale, infrastrutture, internazionalizzazione e giovani. Sono i 5 pilastri su cui si baserà l’azione […]

leggi tutto...

28/09/2020

A Torino arrivano i cannoni d’acqua come in Cina per abbattere lo smog – Il progetto

Per abbattere i livelli di Pm10 fuori controllo e ridurre lo smog a Torino saranno sperimentati […]

leggi tutto...