Cane chiuso in casa per tre giorni, senza acqua né cibo – Salvato dai pompieri

22/12/2019

CONDIVIDI

Intervento dei vigili del fuoco

Intervento dei vigili del fuoco che hanno salvato la vita ad un cane di razza cocker, chiuso in casa da solo per tre giorni senza acqua né cibo.

Il cane è stato recuperato in un appartamento di via Macario a Rivoli.Ma non è stato un atto di crudeltà del padrone, che, colto da malore improvviso, era stato ricoverato in un ospedale nella provincia di Milano e non era riuscito ad affidare il cane a nessuno, né ad avvisare amici o parenti della sua presenza in casa.

E’ stata l’ex moglie dell’uomo a rivolgersi alla polizia locale.
I pompieri si sono arrampicati sul balcone, hanno rotto un vetro e salvato l’animale, visibilmente provato.
Lo hanno rifocillato e consegnato all’ex moglie dell’uomo.

Leggi anche

08/07/2020

‘Un Po d’Amare’ – 60 kg di rifiuti raccolti nel fiume in 4 mesi, il 60% è plastica

Un ‘Po d’Amare’ – l’iniziativa voluta da Amiat Gruppo Iren, predisposta da Fondazione per lo sviluppo […]

leggi tutto...

09/07/2020

Dopo 100 giorni di chiusura riapre il Castello del Valentino “Un Patrimonio che torna ai Torinesi e ai visitatori”

Dopo un lunghissimo periodo di chiusura durato oltre 100 per le restrizioni causate dall’emergenza coronavirus, il […]

leggi tutto...

09/07/2020

Torino: raffica di multe in centro per bici e monopattini, quasi 50 in poche ore

La scorsa sera, tra le 21.00 e le 24.00 nella zona centro, il Reparto Radiomobile della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy