07/04/2021

Economia

Canone Rai – Sconto del 30% per pub, ristoranti e alberghi con il Decreto Sostegni

CONDIVIDI

La misura è contenuta nell’ultimo decreto Sostegni per venire incontro alle attività bloccate dalla pandemia. 

Per il canone Rai 2021 è stata introdotta una riduzione del 30% in bolletta per pub, ristoranti e alberghi.

I canoni speciali spettano a chi detiene apparecchi per le trasmissioni radiotelevisive, impiegati a scopo di lucro negli esercizi pubblici.

Il Sole 24 Ore fa il punto della situazione sugli importi dovuti dalle attività:
“Per gli abbonamenti presso le strutture ricettive come alberghi, villaggi turistici, campeggi, bar e ristoranti la forbice delle somme da pagare va da 195,87 euro per chi, qualunque sia la categoria dell’impianto, usa un solo apparecchio televisivo, a 6.528,27 euro per gli alberghi con 5 stelle e con cento o più camere. Nella categoria che paga l’importo più basso sono compresi anche i negozi, mense aziendali, studi professionali, circoli, associazioni e sedi di partiti politici. Per le strutture che utilizzano solo apparecchi radiofonici la quota annua da versare scende ed è pari a 28,79 euro. C’è poi il canone speciale dovuto per l’uso degli apparecchi televisivi nei cinema, teatri, discoteche e negli altri locali a questi assimilabili: in questo caso l’importo è compreso tra 243,51 e 315,97 euro, anche in questo caso in base alla categoria della struttura. Gli importi riportati nelle tabelle sono calcolati al netto della tassa di concessione governativa o comunale e Iva”.

Nel 2021 lo sconto previsto dal Dl Sostegni
“È importante ricordare  – si legge sul Sole 24 Ore – “che il decreto Sostegni( 41 del 22 marzo 2021), all’articolo 6, dispone per il 2021 la riduzione del 30% del canone speciale. Se qualche esercente avesse già pagato l’intero importo dell’abbonamento prima dell’emanazione del decreto, precisa l’agenzia delle Entrate, potrà fruire di un credito d’imposta (che non concorre alla formazione del reddito imponibile) pari alla riduzione che avrebbe potuto applicare. Di conseguenza, il decreto «accantona» una somma pari a 25 milioni di euro da assegnare alla specifica contabilità speciale dell’agenzia delle Entrate e a favore della Rai, finalizzata a compensare le minori entrate derivanti dall’utilizzo del credito d’imposta sopra indicato ovvero le minori entrate derivanti dal pagamento ridotto della tariffa speciale del canone Rai”.

11/04/2021 

Cronaca

Piemonte, si accelera – Oltre 50mila vaccinazioni fra sabato e domenica, i numeri salgono

Piemonte: oltre 50mila vaccinazioni fra sabato e domenica. Non ci sono stati rallentamenti sul territorio nel […]

leggi tutto...

12/04/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Continua il calo dei ricoveri nelle ultime ore: i dati dagli ospedali

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.372 nuovi casi di persone risultate positive al […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sport

Sonego orgoglio torinese – Vince il torneo Atp Sardegna Open, è il primo italiano (dopo Volandri) a vincere in patria

Il torinese Lorenzo Sonego ha vinto il Sardegna Open, superando nella finalissima finale il campione in […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Scoperta festa abusiva nel centro di Torino – Ragazza sui social insulta la Polizia: multe e una denuncia

Gli agenti del Commissariato Centro sono intervenuti in uno stabile di via Mazzini poiché alcuni residenti […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Orribile strage nel Torinese – Uccide moglie, figlio e coppia di anziani padroni di casa. Poi si spara

Orribile strage nel Torinese. Un pensionato di 83 anni ha ucciso moglie, figlio disabile e una […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Vaccini in crescita – Il Piemonte primo in Italia per numero di persone che hanno ricevuto 2 dosi

Piemonte: prima regione per completamento del ciclo. Ieri, in un sabato da record che ha visto […]

leggi tutto...

Gli ultimi aggiornamenti sulle vaccinazioni

made with by dsweb.lab | Privacy Policy