Champions droni a Torino – Un attacco hacker li manda nel fiume, gara interrotta

13/07/2019

CONDIVIDI

Era in corso di svolgimento la semifinale del torneo

Imprevisto nel corso della serata di apertura della Champions League dei droni, in programma a Torino.
Intorno alle 22 di ieri, venerdì 12 luglio, un attacco hacker ha mandato fuori controllo i velivoli.

Era in corso di svolgimento la semifinale del torneo: alcuni droni sono finiti nel fiume, altri sono stati fatti atterrare per sicurezza.

Il tutto mentre sul maxi schermo appariva la scritta “I droni uccidono smetti subito”.

Solo dopo poco più di un quarto d’ora gli organizzatori hanno ripreso il controllo della situazione, la gara è ripresa ma le incognite su un nuovo attacco pesano anche sulla gara in  programma stasera. Aumenteranno le misure di sicurezza per l’evento: fino a questo momento non si sa nulla sugli autori dell’azione.

Leggi anche

05/07/2020

Coronavirus in Piemonte – Zero decessi nelle 24 ore, l’80% dei contagi è asintomatico

Zero decessi nelle ultime 24 ore in Piemonte e quasi l’80% dei nuovi contagi asintomatico (14 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Torino – Scoppia un’altra violenta lite in strada: colpito con un coccio di bottiglia, trasportato in ospedale

Nuova violenta lite a Torino, nel quartiere Barriera di Milano. Nella serata di ieri, sabato 4 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Agguato contro la Polizia: chiodi a tre punte in strada “Poteva finire in tragedia” – I mezzi diretti a Chiomonte

“Poteva finire in una vera e propria tragedia. Fortunatamente, la fermezza degli autisti degli automezzi in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy