28/09/2017

Politica

G7, “Vogliamo Venaria flambé” – La scritta comparsa al Circolo Pd di via Di Nanni

San Paolo

/
CONDIVIDI

“Prima Reggia, ora privé. Vogliamo una Venaria flambè questa la scritta comparsa oggi sui muri del circolo Carpanini di via di Nanni e che inneggia ad una Venaria in fiamme in occasione del G7.

Una scritta che appare decisamente ingenua e che ha subito innescato reazioni politiche a partire dal Capogruppo in Consiglio Comunale Chiara Giacosa che lo definisce “Un atto esecrabile, un po’ sciocco e che soprattutto lascia il tempo che trova”.

L’azione non è stata rivendicata. Ma una cosa è sicura, se il movimento anti G7 vuole portare avanti riflessioni critiche e strutturate sugli attuali equilibri economici e i problemi del mondo del lavoro non è certo danneggiando i muri dei quartieri o ancor peggio invocando le fiamme su Venaria che si otterranno risultati.

Un gesto ingiustificabile, indecoroso e incivile – ha commentato il consigliere comunale Pd Enzo Lavolta – chiediamo che la sindaca prenda le distanze da chi, imbrattando le nostre sedi, pensa di intimidire i cittadini di questo territorio”.

Sarebbe opportuna anche una presa di distanza del movimento Reset G7.

Franco Quaini 

 

26/02/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Sono 8 i comuni in zona Rossa, uno in provincia di Torino

Da domani alle ore 18 i Comuni di Craveggia, Villette, Toceno, Malesco, Santa Maria Maggiore e […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Smog in Piemonte – Dal 1°Marzo le misure straordinarie per trasporti, riscaldamento e agricoltura: ecco il piano

Dalla mobilità ai riscaldamenti passando per il comparto dell’agricoltura: le azioni per contenere l’inquinamento da PM10 […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Cronaca

Torino – Sporcizia nel bar, brioches mal conservate: 4mila euro di multa al titolare

Pochi giorni fa, a seguito di alcune segnalazioni pervenute sulla presunta somministrazione di bevande alcoliche a […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Torino – Rinasce finalmente la vecchia stazione Porta Susa: nuova piazza e un hotel di lusso, il progetto

Tutto è pronto per il progetto che darà nuova vita all’ex stazione di Porta Susa,  un […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Cronaca

Tremendo incidente sulla Torino-Milano: uomo schiacciato da un camion ribaltato, morto

Tragedia sull’autostrada Torino-Milano, all’altezza dello svincolo di Chivasso Est. In direzione Milano un uomo è sbalzato […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Torino – Anagrafe più vicina: ora i certificati si fanno anche da Eataly

Anagrafe più vicina: inaugurato a Eataly Lingotto un nuovo punto “self service” per il rilascio di […]

leggi tutto...

Torino: servizi anagrafici sempre più diffusi sul territorio e più vicini ai cittadini

made with by dsweb.lab | Privacy Policy