29/11/2020

Territorio

Il caso – In Lombardia scuole riaperte, in Piemonte no: “E’ assurdo, danni gravissimi, didattici e psicologici”

CONDIVIDI

“Assurdo che il secondo e il terzo anno della Scuola Secondaria di Primo Grado rimangano in regime di didattica a distanza, come da volontà, pare, del Presidente Cirio. I danni a livello didattico e psicologico rischiano di essere gravissimi”.

L’allarme è lanciato dal capogruppo dei Moderati in Regione Silvio Magliano, che aggiunge:

“Non siano gli studenti di oggi (imprenditori, professionisti e lavoratori di domani), né le famiglie, a pagare gli errori della politica (a partire dal mancato potenziamento del trasporto pubblico). Il Piemonte prenda esempio dalla Lombardia. Dal Presidente solidarietà a studentessa no-DAD e poi mancata riapertura? Sarebbe una clamorosa incoerenza e l’implicita ammissione che si trattava di una mera iniziativa di comunicazione”.

“La Lombardia, Zona Arancione, riapre le Scuole: e il Piemonte? Gli alunni del secondo e del terzo anno della Scuola Secondaria di Primo Grado devono tornare in classe” – attacca Magliano:

“Cirio ci dica piuttosto di chi è la responsabilità di un servizio di trasporto pubblico mai sufficientemente potenziato e reso sicuro in tutti questi mesi. Non devono essere i ragazzi e le loro famiglie a pagare l’inadeguatezza di chi governa.

Riaprire dopo l’Epifania? Vorrebbe dire due mesi consecutivi senza lezioni in presenza, senza contare quelli del primo lockdown. Non ce lo possiamo permettere. In tanti dei nostri ragazzi stanno emergendo i primi segnali di difficoltà psicologica. La didattica a distanza non potrà mai sostituire una didattica in presenza, fatta di rapporto diretto con gli insegnanti e con i compagni. La mancata riapertura sarebbe inoltre un ulteriore disagio per le famiglie in una fase nella quale difficile o non opportuno è chiedere il supporto di baby sitter e nonni.

La Lombardia, alla quale questa Giunta e questa Maggioranza di centrodestra guardano come a un modello, riaprirà senz’altro: mi auguro che il Piemonte non scelga di fare diversamente proprio questa volta.

Il Governo Regionale, che giustamente sta provando a dare sostegno dal punto di vista finanziario al commercio cittadino, si renda conto che gli imprenditori, i professionisti e i lavoratori di domani sono i ragazzi che oggi hanno bisogno di tornare a scuola.

A poco serve – conclude Magliano – “farsi fotografare e riprendere insieme alle studentesse che protestano contro la didattica a distanza per poi non riaprire le Scuole: da parte del Presidente Cirio sarebbe un esempio di incoerenza difficile da spiegare agli studenti e alle famiglie piemontesi e la dimostrazione che si trattava di una mera iniziativa pubblicitaria”.

 

04/03/2024 

Territorio

Torino – L’ondata di maltempo continua: arriva subito una seconda perturbazione con piogge intense. Le previsioni

Torino – L’ondata di maltempo continua: arriva subito una seconda perturbazione con piogge intense. Le previsioni […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Territorio

Torino – Lavori e nuovi binari su via Po: ecco il piano. Come cambia la viabilità

Torino – Lavori e nuovi binari su via Po: ecco il piano. Come cambia la viabilità […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Territorio

Torino e maltempo – Chiusi i Murazzi con accesso interdetto: la situazione

Torino e maltempo – Chiusi i Murazzi da ieri notte: la situazione Continua l’attività di osservazione […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Sport

Torino – Cittadinanza onoraria a Pecco Bagnaia a Chivasso: “Grandissimo campione del nostro territorio”

Torino – Cittadinanza onoraria a Pecco Bagnaia a Chivasso: “Grandissimo campione del nostro territorio” Il campione […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Territorio

Torino – La pioggia non ferma Just the Woman I Am: grande successo, in migliaia sfilano per la ricerca contro il cancro

Torino – La pioggia non ferma Just the Woman I Am: grande successo, in migliaia sfilano […]

leggi tutto...

03/03/2024 

Territorio

Torino – Pioggia e intense nevicate in Piemonte, apre sala operativa della Protezione Civile. La situazione

Torino – Pioggia e intense nevicate in Piemonte, apre sala operativa della Protezione Civile. La situazione […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy