Il super latitante internazionale si era nascosto a due passi da Torino – Scoperto e arrestato

08/01/2020

CONDIVIDI

Scoperto e arrestato il super latitante di origini lettoni, Aleksejs Rustanovs

E’ stato scoperto e arrestato il super latitante di origini lettoni, Aleksejs Rustanovs, secondo gli investigatori, il capo di un’associazione criminale. Accusato di traffico internazionale di armi e stupefacenti e responsabile dell’omicidio di un giornalista olandese (che aveva pubblicato i nomi degli affiliati dell’associazione criminale), Rustanovs si era nascosto in un albergo di San Mauro Torinese,

E’ stato scoperto nel corso un controllo delle schede degli ospiti dell’hotel.
Qui il lettone risultava registrato con il nome di Christopher Hughs.
Numerose le accuse nei suoi confronti: omicidio volontario, rapimento, sequestro con presa di ostaggi, furti con uso di armi, traffico di stupefacenti, traffico di armi munizione ed esplosivi, criminalità informatica, riciclaggio e lesioni gravi.

Leggi anche

02/07/2020

Cade dal balcone mentre sistema le zanzariere: madre muore davanti ai figli piccoli

Le è stato fatale un volo di 10 metri. Una donna, 29 anni, madre di 4 […]

leggi tutto...

02/07/2020

Persona travolta e uccisa dal treno Torino-Milano, all’ingresso della stazione – Linea bloccata

Tragico incidente questa mattina, giovedì 2 luglio, sulla linea Torino-Milano. Una persona è stata travolta e […]

leggi tutto...

02/07/2020

Ubriaco, sale sul Torino-Cuneo con un coltello – A bordo maltratta anche il suo cane scaraventandolo a terra, denunciato

L’attività settimanale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta ha portato a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy