31/01/2018

Sport

Juventus Coppa Italia un passo verso la finale: battuta l’Atalanta 1-0

Torino

/
CONDIVIDI

Juventus Coppa Italia con la vittoria di Bergamo la finale è più vicina, ma servono ancora 90 minuti di battaglia

Higuain segna e Buffon  para un rigore

Non poteva esserci ritorno migliore per Gianluigi Buffon in Coppa Italia. Il portiere bianconero che domenica ha festeggiato i 40 anni, sul risultato di 1-0 per la Juventus ha parato un rigore a Gomez a 5 anni dall’ultima apparizione in Coppa Italia. Da tanto il Gigi Nazionale (al di là della magli azzurra che non vestirà più) non disputava una partita del torneo tricolore. Ma ieri sera contro l’Atalanta è tornato a difendere la porta bianconera nella manifestazione meno interessante rispetto a Campionato e Champions, per ritrovare la condizione dopo il lungo infortunio che l’ha tenuto lontano dai campi di gioco dal 1 dicembre, dalla vittorie, cioè, di Napoli.

Allegri aveva chiesto almeno un gol …

Alla vigilia del match il tecnico aveva chiesto ai suoi di segnare: la semifinale di Coppa Italia si gioca al meglio dei 180′ e segnare in trasferta diventa un vantaggio non da poco. E a Higuain occorrono soltanto tre minuti per bucare la rete nerazzura. Palla dalla tre quarti, dribbling a rientrare su Masiello e rasoterra chirurgico (basso e angolato) che non dà scampo a Berisha. Gol che non vedono in molti, sia perché arriva come un lampo, ad inizio partita, sia per la nebbia che aleggia sull’Atleti Azzurri d’Italia. Coltre che offusca i pensieri dei ragazzi di Gasperini, intimoriti e intimiditi di fronte ad una famelica Juventus che è tutt’altra cosa rispetto a quella di Verona sponda Chievo, che potrebbero andare ancora sotto se Matuidì non sprecasse alcune chance, con due tiracci da ottima posizione.

Nel secondo tempo l’Atalanta ci prova

Nella ripresa com’era prevedibile i bergamaschi giocano con altro piglio e ritmo nel tentativo almeno di pareggiare il conto. Ma nulla. La Juventus si difende con ordine anche se pecca in “uscita” di palla, con una transizione che avrebbe potuto portare a contropiede velenosi a favore di un Pipita apparso voglioso, determinato e … in gran forma. Durante la ripresa, poi, fuori Douglas Costa e dentro Bernardaschi (che non farà la differenza) e cambio anche per Benetia (infortunio: da capirne l’entità) al cui posto giocherà Barzagli.

La soddisfazione del tecnico bianconero

Così, Massimiliano Allegri: «Una vittoria importante – sottolinea il tecnico – costruita nel primo tempo, quando abbiamo giocato un buon calcio, spostando il gioco da una parte all’altra e verticalizzando. Poi c’è stato il ritorno dell’Atalanta e nel finale ci siamo un po’ complicati la vita anche per la stanchezza. Abbiamo fatto 45 minuti molto bene e nel secondo tempo siamo riusciti a difendere in maniera ordinata , anche se avremmo potuto essere più bravi nel far girare il pallone per sviluppare meglio la fase offensiva e e gestire meglio le ripartenze. Abbiamo concesso poco comunque, anche grazie al lavoro dei centrocampisti e degli attaccanti. Anche quest’anno abbiamo onorato al meglio la Coppa Italia abbiamo la possibilità di raggiungere la finale – conclude Allegri- ma ora mettiamola da parte e pensiamo al Sassuolo».

Il Pipita in grande serata

Così, l’attaccante argentino a fine partita. «Abbiamo vinto una partita dura, giocata contro una grande squadra. Era importante segnare fuori casa e non subire: ci siamo riusciti, con il grande lavoro di tutta la squadra. È un passo in avanti verso la Finale».

02/03/2021 

Politica

Emergenza Covid – Draghi silura Arcuri, al suo posto il Generale Figliuolo: esultano Salvini e Renzi

Con una nota di ringraziamento per l’impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Piemonte – L’indagine conferma: metà dei nuovi contagi da variante inglese. Ecco lo studio

Sono 41, cioè il 48,2% degli 85 campioni piemontesi prima analizzati e selezionati dai laboratori della […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte, ancora oltre 1000 casi in 24 ore, preoccupa la crescita positivi/tamponi

Salgono contagi, ricoveri e anche la percentuale positivi/tamponi in Piemonte, che arriva all‘8,3% nelle ultime ore. […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Territorio

Continua la consegna dei kit per le nuove Ecoisole smart – A Torino la raccolta differenziata supera quella indifferenziata

Continua la consegna dei kit per l’arrivo delle nuove Ecoisole Smart a Torino. L’iniziativa ha già […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Sanità

In Italia quasi un milione e mezzo di vaccinati con richiamo, i dati

Sono oltre un milione e quattrocentomila i vaccinati in Italia, che hanno beneficiato anche del richiamo […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Cronaca

Torino – Scoperta discarica abusiva a cielo aperto: c’erano anche cisterne con 9mila litri di gasolio

Pochi giorni fa, a seguito di un esposto presentato da due cittadini che segnalavano una serie […]

leggi tutto...

A preoccupare i ‘civich’ la presenza sul piazzale di due grandi cisterne piene di gasolio

made with by dsweb.lab | Privacy Policy