13/05/2022

Economia

La Cina dice addio a Windows e ai produttori occidentali – In 2 anni 50 milioni di nuovi pc utilizzeranno Linux

CONDIVIDI

La Cina dice addio a Windows e ai produttori occidentali – In 2 anni 50 milioni di nuovi pc utilizzeranno Linux

Il governo ha deciso che la pubblica amministrazione centrale, entro due anni,  dovrà sostituire tutti i PC  Windows con  nuovi dispositivi  Linux, realizzati da produttori cinesi.

E’ il portale economico Bloomberg a riportare la notizia e a descrivere l’operazione come la più aggressiva  del governo cinese volta per eradicare la tecnologia estera dai propri punti nevralgici.

“Secondo quanto riferito dalle fonti cinesi – spiega la redazione di Dday.it  “sarebbero circa cinquanta milioni i computer da sostituire. Allo scadere dei due anni, poi, la nuova disciplina si attuerà anche nelle amministrazioni locali, con centinaia e centinaia di milioni di computer da sostituire. L’aggressiva mossa rientra in una campagna, avviata dalla Cina già una decina d’anni fa, che mira a sostituire le tecnologie straniere con prodotti locali. Anche se la visione cinese punta ad un’indipendenza totale, sia sul lato software che su quello hardware, l’intendimento del governo cinese è quello di limitarsi, al momento, solo alla sostituzione del sistema operativo. I nuovi computer dovranno essere acquistati esclusivamente da produttori cinesi. Questa notizia ha avuto subito una vasta eco sulle contrattazioni in borsa. Vola infatti il titolo Lenovo, che negli ultimi giorni ha guadagnato quasi il 10%”.

25/05/2022 

Torino – Scoperti mentre smontano parti di auto parcheggiate, scatta l’ inseguimento. Ladri arrestati

I fatti risalgono alla notte di venerdì. Intorno alle due della notte, viene segnalata alla centrale […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Cronaca

Torino – Sconto sulla bolletta Iren: prorogato il temine: il Comune raccoglie le domande. Info utili

Prorogato al 30 giugno 2022 il termine per presentare domanda per ottenere il bonus teleriscaldamento Iren […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Territorio

Maltempo nel Torinese, un vero disastro per i frutteti – La grandine ha distrutto gran parte del raccolto di mirtilli. La conta dei danni

Brutte notizie per il territorio piemontese che ha causa dell’ultima ondata di maltempo ha subito un […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Territorio

Torino – Al Valentino scatta il restyling del ‘pratone’, dopo l’assalto dei 200mila spettatori per l’Eurovision. Ecco il piano

Il manto erboso del prato nel Parco del Valentino, nell’area dove si è radunata la folla […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Territorio

Torino – Aumenta di 40 milioni di euro il costo per il Parco della Salute: la situazione

L’aumento dei costi edili si ripercuote sulle gare per le Città della Salute di Torino e […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Cronaca

Torino – Immobili sequestrati alla criminalità organizzata: saranno destinati all’emergenza abitativa e al lavoro giovanile. Ecco dove

Nei prossimi giorni verrà ufficializzata l’acquisizione all’interno del Patrimonio comunale, su proposta della Vicensindaca con delega […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy