Lo fermano per un controllo per il Coronavirus e lo trovano con 16 kg di marijuana – Arrestato

10/03/2020

CONDIVIDI

L'automobilista era  un corriere della droga.

Un ragazzo di 28 anni, di Mappano (Torino) è stato fermato alla periferia nord di Torino: si trattava di un controllo dei carabinieri per verificare il rispetto dei delle misure di restrizione degli spostamenti per contrastare il contagio da coronavirus.
Ma i militari hanno scoperto nascosti nel bagagliaio e tra i sedili dell’auto, il 28enne nascondeva 13 sacchi termosaldati contenenti infiorescenze di marijuana. Oltre a questi, anche 620 euro in contanti e un manganello telescopico.
L’automobilista era  un corriere della droga. Nel corso dei controlli a casa dell’uomo sono stati trovati altri 3 sacchi di marijuana per un peso di 16 chilogrammi di droga e per il valore totale di 300mila euro.
Il ragazzo è stato arrestato e si trova attualmente ai domiciliari.

Leggi anche

20/09/2020

“A Torino un lavoro enorme per consentire il voto” – Aperti regolarmente gli oltre 900 seggi in città

“Quello degli uffici per permettere le operazioni di voto in questo #Referendum, nonostante l’emergenza Covid19, è […]

leggi tutto...

20/09/2020

MandriaLonga rinviata alla Primavera 2021 – Ad Ottobre importante appuntamento con la MandriaCorta, le Info

Negli ultimi mesi gli organizzatori hanno lavorato per poter allestire la seconda edizione della MandriaLonga in […]

leggi tutto...

20/09/2020

Scatta una foto spettacolare – Vinci 2 soggiorni gratis in Piemonte

Soggiorni premio di due notti in località turistiche del Piemonte alle 7 migliori fotografie che ritraggono […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy