Lo fermano per un controllo per il Coronavirus e lo trovano con 16 kg di marijuana – Arrestato

10/03/2020

CONDIVIDI

L'automobilista era  un corriere della droga.

Un ragazzo di 28 anni, di Mappano (Torino) è stato fermato alla periferia nord di Torino: si trattava di un controllo dei carabinieri per verificare il rispetto dei delle misure di restrizione degli spostamenti per contrastare il contagio da coronavirus.
Ma i militari hanno scoperto nascosti nel bagagliaio e tra i sedili dell’auto, il 28enne nascondeva 13 sacchi termosaldati contenenti infiorescenze di marijuana. Oltre a questi, anche 620 euro in contanti e un manganello telescopico.
L’automobilista era  un corriere della droga. Nel corso dei controlli a casa dell’uomo sono stati trovati altri 3 sacchi di marijuana per un peso di 16 chilogrammi di droga e per il valore totale di 300mila euro.
Il ragazzo è stato arrestato e si trova attualmente ai domiciliari.

Leggi anche

29/03/2020

Il Piemonte vince la ‘battaglia del pennarello’ – Via libera alla vendita di penne e quaderni

Il Piemonte ha vinto quella che è stata ribattezzata la ‘battaglia del pennarello’. Sarà di nuovo […]

leggi tutto...

29/03/2020

Coronavirus – Spuntano studi legali che spingono a far causa ai medici: “Un’enorme delusione”

Il diffondersi di queste importune (a dir poco) pratiche è stato reso noto dal presidente della […]

leggi tutto...
Motociclista morto

29/03/2020

Donna muore sbattendo la testa, ma salva un’altra vita – Il trapianto dei suoi organi salva una persona

Una donna di 67 anni di Chivasso era stata ricoverata in gravi condizioni per una caduta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy