Natale senza stipendio “Viviamo in povertà”, la crisi dei lavoratori Embraco è senza fine

08/01/2020

CONDIVIDI

Tra loro anche interi nuclei familiari

Continua il dramma dei lavoratori ex Embraco. Anche questa mattina, mercoledì 8 gennaio, si sono riuniti a Torino davanti al palazzi della Regione, per manifestare a causa di una situazione che sta diventando sempre piu’ drammatica.

Natale senza stipendio, la tredicesima ovviamente una chimera: sono 409 i lavoratori che temono per un futuro in povertà. Tra loro interi nuclei familiari come alcune coppie, entrambi lavoratori per la stessa azienda, che ora vivono con stipendi da cassa integrazione e figli da mantenere.
Il dramma per i lavoratori ex Embraco continua, come continua su questo fronte l’impegno della sindaca di Torino Chiara Appendino e del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.

Ma la situazione per il momento non si sblocca e il dramma sembra purtroppo senza fine.

Leggi anche

02/07/2020

Cade dal balcone mentre sistema le zanzariere: madre muore davanti ai figli piccoli

Le è stato fatale un volo di 10 metri. Una donna, 29 anni, madre di 4 […]

leggi tutto...

02/07/2020

Persona travolta e uccisa dal treno Torino-Milano, all’ingresso della stazione – Linea bloccata

Tragico incidente questa mattina, giovedì 2 luglio, sulla linea Torino-Milano. Una persona è stata travolta e […]

leggi tutto...

02/07/2020

Ubriaco, sale sul Torino-Cuneo con un coltello – A bordo maltratta anche il suo cane scaraventandolo a terra, denunciato

L’attività settimanale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta ha portato a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy