20/02/2021

Cronaca

Piemonte – Ubriaco, attacca i carabinieri con un coltello: un militare gli spara al petto, morto

CONDIVIDI

Si è scagliato contro i carabinieri questa notte, ubriaco, dopo aver minacciato il suicidio.
Dopo una segnalazione del 118, i carabinieri hanno raggiunto l’uomo che minacciava di suicidarsi presso la sua abitazione.

Alla vista dei militari il 53enne, di origini rumene, si è lanciato contro di loro brandendo un coltello. E’ accaduto a Quaregna, nel Biellese.

Un militare, per difesa, ha sparato un colpo che ha centrato in petto il 53enne. L’uomo, custode di una struttura privata,  è stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Ponderano. Questa mattina è deceduto.

Ricoverato anche un carabiniere, presso lo stesso ospedale, le sue condizioni non sono gravi.

02/03/2021 

Cronaca

Torino – A fuoco l’ex centro direzionale Fiat: colonna di fumo nero sulla città: VIDEO

Incendio questo pomeriggio a Torino, agli ultimi piani dell’ex centro direzionale Fiat, all’angolo tra corso Ferrucci […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Torino – Baby gang aggredisce senza motivo Rider in centro: identificati e fermati

Nel primo pomeriggio di sabato, in un’affollata Piazza Castello, alcuni rider sono stati aggrediti da un […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Sanità

Al via la sperimentazione del vaccino tutto italiano Takis

E’ iniziata nella giornata di ieri, lunedì 1 Marzo, la sperimentazione del vaccino tutto italiano anti […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Territorio

Torino – Rinasce il Valentino con gli storici locali: dopo Fluido e Rotonda, nuova vita per lo Chalet

Nuova vita nel parco, nuova vita per il parco. Continuano le ottime notizie in tema di […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Torino – Barista insospettabile nasconde armi, droga e munizioni: scoperto e arrestato

A seguito di attività info-investigativa, gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia vengono a sapere che un […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Piemonte – L’indagine conferma: metà dei nuovi contagi da variante inglese. Ecco lo studio

Sono 41, cioè il 48,2% degli 85 campioni piemontesi prima analizzati e selezionati dai laboratori della […]

leggi tutto...

L’indagine coordinata è organizzata dall’Istituto superiore di Sanità

made with by dsweb.lab | Privacy Policy