Prese a pugni su un bus di Torino perché islamiche – “Voi vi fate saltare in aria”

21/03/2019

CONDIVIDI

"Non è la prima volta che mi insultano, ma è la prima volta che le prendo" ha detto la ragazza

Gravissimo episodio avvenuto ieri sera su un autobus della linea 59 che si dirigeva verso il quartiere Vallette.

Il racconto.
Una ragazza di 20 anni Fatima Zahra Lafram  è a bordo del mezzo in compagnia di due amiche, quando sale una passeggera con un cane al guinzaglio. A quel punto un amica di Fatima si sposta repentinamente, forse facendo un espressione intimorita, per la presenza del cane. Quindi (è la ventenne a raccontare l’episodio) la proprietaria del cane avrebbe prima rivolto alcune offese all’amica: “Avete paura di un cane ma non di farvi saltare in aria negli attentati!”. Poi secondo la testimonianza della ragazza si sarebbe anche scagliata contro di loro, colpendole con calci e pugni e strappando il velo ad una del gruppo.
Il conducente a quel punto è intervenuto chiudendo il mezzo alla fermata di via San Donato angolo via Saccarelli e attendendo l’arrivo della polizia. Gli altri passeggeri, hanno testimoniato in favore delle ragazze islamiche mentre gli agenti ha consigliato alle aggredite di sporgere denuncia, cosa che non sarebbe ancora avvenuta.
Così ha poi commentato Fatima, in un messaggio video pubblicato su instagram in attesa al Pronto soccorso:

“Per tutti quelli che pensano che l’islamofobia e il razzismo non siano cose reali, questa è la risposta. Non è la prima volta che capita, ma è la prima volta che le prendo. Questo è il clima politico in cui viviamo. Alcune parole di amici o politici hanno un certo impatto e il nostro silenzio ci rende complici”.

Poi, ha concluso la 20 enne: “Ha commosso tantissimo il fatto che quasi tutto il restante del bus si sono dissociate dall’aggressore dicendo “l’Italia siamo noi”.

Leggi anche

04/08/2020

Torino diventa il ‘regno’ delle telecamere: passano da 107 a 360: “Così sarà più sicura”

E’stato approvato nella giornata odierna dal Comune di Torino il progetto di sicurezza Argo, attraverso il […]

leggi tutto...

04/08/2020

Grave incidente in corso Francia a causa dell’altà velocità: tre auto coinvolte, volano ruote e paraurti

Tre autovetture (una Fiat 500, una Citroen C3 e una Giulietta Alfa Romeo) si sono scontrate […]

leggi tutto...

04/08/2020

Amazon apre a Grugliasco – 100 nuovi posti di lavoro

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Grugliasco. La nuova struttura sarà […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy