“Rivuoi il tuo gatto? Dammi mille euro” – Donna arrestata per estorsione

08/10/2019

CONDIVIDI

La somma è stata estorta ad una ragazza di 22 anni

Si era appropriata di un gatto trovato per strada. Poi, vedendo i cartelli diffusi che ne segnalavano la scomparsa nel quartiere di Mirafiori, ha pensato di estorcere denaro alla ragazza proprietaria delll’animale: trecento euro per restituire il gatto, è la somma richiesta da una donna albanese di 54 anni, residente a Torino, finita in manette per estorsione domenica mattina, in corso Traiano.

L’intervento è stato effettuato dai carabinieri della stazione di Grugliasco.

Una somma estorta ad una ragazza di origini rumene di 22 anni che aveva affisso le locandine nel quartiere Mirafiori e su Facebook: il manifesto ritraeva il suo gatto Tigruz, 4 anni. Sotto la foto il numero di telefono per contattarla.

La 54enne ha quindi contattato la giovane proprietaria dell’animale, chiedendole 1.000 euro per la restituzione. L’accordo fra le parti, dopo un fitto scambio di messaggi, è arrivato ad una somma di 300 euro.

Ma la giovane rumena si è presentata all’appuntamento con i carabinieri che hanno arrestato la donna, dopo che questa aveva preso il denaro.
Il gatto sta bene ed è stato restituito alla legittima proprietaria. Per l’albanese manette e arresti domiciliari.

Leggi anche

27/05/2020

Piemonte, dopo i ripetuti assembramenti scatta l’obbligo di mascherina all’aperto

Dopo i ripetuti assembramenti degli ultimi giorni, registrati soprattutto nella città di Torino, in particolare nell’ultimo […]

leggi tutto...

27/05/2020

A Torino è allarme Amnèsia: la nuova droga, sembra marijuana ma ha gli effetti dell’eroina

Si sta diffondendo anche a Torino e nel Torinese la nuova droga chiamata ‘Amnesia’,  venduta come […]

leggi tutto...

27/05/2020

Frecce Tricolori a Torino: Il Video speciale, girato dall’Aeronautica – Uno spettacolo sopra la Mole

In occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica, le Frecce stanno effettuando […]

leggi tutto...